ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Alta Chalet, lo chalet in stile minimal che reinventa l'architettura di montagna

Lo studio canadese AKB reinventa lo chalet in una veste essenziale, fatta di spazi puri e geometrie affilate

chalet-stile-minimal-studio-akb
© Shai Gil

Si fa presto a dire chalet. Il pensiero corre subito a scenari da cartolina: tetti spioventi coperti di neve, casette di legno aggrappate a fondali rocciosi. Ma la montagna non è solo tradizione e fascino rustico. Quando il design contemporaneo si spinge ad alta quota, anche uno chalet può trasformarsi in un esempio di minimalismo, elegante e non convenzionale. È il caso di questo ambizioso progetto firmato AKB, a Collingwood, in Canada, che è essenziale e pulito già nel nome: Alta Chalet.

@ Shai Gil

Annidata nel cuore di una vallata contornata da piste da sci, questa casa in montagna riprende le linee classiche del fienile, costruzione molto comune da queste parti, ma reinterpreta in modo nuovo gli stilemi vernacolari. La facciata è bianca e nera, un connubio plastico di volumi che si stagliano sul paesaggio invernale in un gioco accattivante di assonanza e contrasto.

@ Bob Gundu

Al corpo centrale dello chalet, che si articola su due livelli e culmina nell’affilata geometria del tetto, è affiancato un ampio garage, pronto ad ospitare due veicoli. Proprio accanto si trova l'ingresso, parzialmente schermato da una recinzione che custodisce la privacy della fortunata famiglia, composta da cinque persone, che viene qui a trascorrere i weekend.

Al piano inferiore si trovano le camere da letto e un'area intima e confortevole, destinata alla sauna. Tutti gli ambienti in stile minimal sono disposti in modo da massimizzare la vista panoramica sulla montagna e vantano un accesso diretto alla terrazza esterna, dove il gelo invernale scompare nel vapore di una vasca idromassaggio.

@ Shai Gil

Il livello superiore è invece dominato da un open space arioso e avvolgente, che ospita le attività pubbliche: salotto, cucina e soggiorno confluiscono l'uno nell’altro senza soluzione di continuità, incorniciati da pareti bianche e finestre a tutta altezza che rendono ancor più abbagliante il candore della neve. La tavolozza cromatica sceglie tonalità neutre e delicate, che contribuiscono a creare un'atmosfera rilassata, casual e sofisticata insieme.

@ Shai Gil

Piacevolmente dissonante è il camino, un rettangolo nero lucido che diventa punto focale dell’open space. Gli arredi si caratterizzano per una predominanza del legno, come in ogni chalet che si rispetti, con l'aggiunta di tessuti morbidi e caldi, dalle sedute ai tappeti, che parlano un linguaggio minimal e contemporaneo. La notevole superficie della casa - 3,000 metri quadri - consente di dilatare lo spazio, che, affrancato da ingombri superflui, può conservare la propria purezza, riecheggiando la vastità, austera e poetica, del paesaggio circostante.

@ Shai Gil

Espandendosi in altezza e larghezza, gli ambienti sembrano fatti apposta per infondere un senso di libertà agli abitanti della casa, incoraggiati a ricercare una connessione profonda e immediata con la natura, e a tenere con sé solo ciò che è necessario. Il design procede per sottrazione, e indietreggia per lasciare spazio all'incanto dei monti. Il vero lusso qui sta nel benessere, che la sauna e la vasca esterna esaltano al massimo grado, e nella semplicità, in cui è racchiusa la bellezza più autentica.

www.akb.ca


di Elisa Zagaria / 20 Novembre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

Quando gli opposti si attraggono

In Bielorussia una casa di campagna moderna e accogliente

Casa moderna

[Case]

La casa più bella d'Inghilterra

Caring Wood si ispira alle torrette usate per essiccare il luppolo

Case moderne

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web