ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il padiglione di vetro per meditare nascosto nei boschi di Madrid

Hidden Pavilion è il ritiro incantato per una pausa di riflessione

padiglione-di-vetro-hidden-pavilion-madrid-esteban-penelas
Miguel de Guzmán – Imagen Subliminal

Nascosto nel bosco intorno a Madrid, Hidden Pavilion è il ritiro perfetto per meditare a contatto con la natura. Contatto con la natura, questo è il vero principio ispiratore di Esteban Penelas e del suo team, portato senza timore fino in fondo. L’intera struttura, 70 metri quadri di superficie, è stata costruita su una piccola radura in mezzo agli alberi, ed è stata realizzata utilizzando esclusivamente acciaio, vetro e legno di ciliegio.

Tutte le foto: Miguel de Guzmán – Imagen Subliminal

Oltre ad aver la fortuna sorgere su una piccola cascata, Hidden Pavillion si sposa col contesto naturale adattandosi alle sue esigenze. Il piano superiore, per esempio, è inclinato per permettere la crescita di una quercia secolare. La luce è incanalata all’interno della struttura dai cinque lightwells rossi vagamente nautici, unico segno di riconoscimento visibile da lontano. Le ampie vetrate, il separé tra noi e il bosco tanto ampio da sembrare inconsistente, sono schermate dalle fronde stesse, con un senso di privacy primordiale.

All’interno la cucina si prolunga all’esterno in un terrazzo, i cui vuoti lasciano gli alberi liberi di crescere, integrandosi con essi. Due sculture simmetriche e sinuose sono l’unico abbellimento, e fanno il pari con quella a linee geometriche del giardino.

Un arredo minimale e pareti completamente sacrifícate al panorama sono una scelta necessaria ad un progetto rigoroso. Persino la scala a chiocciola che collega i due piani interni prima di giungere al tetto è completamente vetrata.

Nel complesso, Hidden Pavilion sembra una piccola teca da cui ammirare il vero spettacolo che si svolge fuori, protetti il minimo indispensabile da una tana che non indugia in se stessa.

www.penelas.es


di Stefano Annovazzi Lodi / 19 Dicembre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

La casa più bella d'Inghilterra

Caring Wood si ispira alle torrette usate un tempo per essiccare il luppolo

Case moderne

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

[Case]

Volevi la luce?

A Taiwan l’appartamento più luminoso del mondo

Restyling

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web