ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Lusso e natura, la spigolosa bellezza di un residence sul mare a Tel Aviv

Un complesso residenziale vista mare, con dieci appartamenti privati, immerso nel paesaggio: il progetto intrigante e sofisticato di Gottesman-Szmelcman

residence-sul-mare-israele-gottesman-szmelcman
@ Amit Geron

Un residence sul mare di lusso, inerpicato su un promontorio a picco sul mare: ecco a voi Arsuf Residences, un gioiello architettonico fatto di linee aguzze e geometrie affilate, che sbuca dalla sabbia come la prua di una nave. Siamo ad Arsuf, nord di Tel Aviv, un distretto isolato e selvaggio nel cuore di Israele. Su questo lembo di spiaggia rocciosa, ritagliato tra l'acqua azzurra e il parco nazionale di Apollonia, sorge questa costruzione moderna, perfettamente compenetrata nel paesaggio, che porta la firma di uno studio prestigioso: Gottesman-Szmelcman, con sedi a Tel Aviv e Parigi.

@ Amit Geron

La struttura del residence, in cemento, si regge su colonne asimmetriche ancorate nelle dune che assecondano le irregolarità del terreno. Distribuiti su una serie di livelli a gradini ci sono dieci appartamenti privati, tutti posizionati in modo da massimizzare la vista mare e l'esposizione alla luce naturale. Ogni residente è stato incoraggiato a dare agli interni la propria impronta personale, con l'ausilio di designer consigliati da Gottesman-Szmelcman. Minimo comune denominatore? La totale armonia tra dentro e fuori, con ambienti ariosi bordati da ampie vetrate che si protendono verso il mare.

@ Amit Geron - Interior architecture and design by: Danny Rozen, Rozen Architects

@ Amit Geron - Interior architecture and design by: Kerner Architects

Le aree comuni si caratterizzano per soluzioni audaci e sofisticate: scale autoportanti, ponti vertiginosi che si affacciano sul vuoto, e una piscina nera, che riflette pareti e soffitti, solcati da fasci di luce. L'elemento più suggestivo del residence di lusso sono certamente le terrazze, che fendono il cielo con la loro silhouette tagliente. Come il resto dell'edificio, sono in cemento a sbalzo, rivestito da pannelli satinati (oriented strand board - OSB) che richiamano le sfumature delle dune circostanti.

@ Amit Geron

A schermarle dalla luce diretta del sole, ci pensano i tetti decorativi, che disegnano pattern grafici sulla superficie sottostante. Una nota intrigante, che scompiglia un po' il rigore minimale e la purezza rarefatta del complesso. Lo stesso fanno le piante che adornano la struttura, pennellate di verde che spezzano il candore monocromatico.

@ Amit Geron - Interior architecture and design by: Kerner Architects

Le sfide che gli architetti hanno dovuto affrontare per portare a termine il progetto sono state molteplici: la burocrazia, in primo luogo. Sono passati 20 anni da quando è stata indetta la gara per edificare la costruzione. I vincoli paesaggistici, le asperità del terreno instabile e l'esigenza di preservare l'equilibrio ambientale hanno imposto scelte attente e meditate. A questo si aggiungono l’effetto corrosivo del sale e la violenza dei venti che soffiano dal mare. Era insomma necessaria una visione organica, che rispondesse a problemi diversi, senza rinunciare a sperimentare con la creatività. Arsuf Residences è un equilibrio riuscito di resistenza e leggerezza, che coniuga lusso e natura, vestendosi dei colori della sabbia per tuffarsi nell'azzurro del Mediterraneo. 

 

@ Amit Geron

gsarch.org

LEGGI ANCHE:
Una villa con piscina a Tel Aviv
La casa di due giovani appassionati di design a Tel Aviv
 


di Elisa Zagaria / 9 Novembre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

Postmoderno a Londra

Cosa succede se togli i mattoni e metti il pink millenial

Restyling

[Case]

Minimal a Palazzo Pamphilj

In un palazzo storico di Roma un appartamento dai toni soft

Restyling

[Case]

AAA cercasi appartamento

A Versailles 28 mq diventano una reggia rosa pastello

Mini case

[Case]

Una casa scolpita

Felipe Rodrigues firma in Brasile una casa scultorea e irregolare

Casa moderna

[Case]

Sofisticatezza contemporanea

Il restyling di una casa vittoriana a Melbourne firmato The Stylesmiths

Casa moderna

[Case]

La casa che respira

Un'architettura tropicale per abitare a piedi nudi

Casa moderna

[Case]

Plastica e scultorea

A Sydney una casa in cemento, sorretta da un unico pilastro

casa moderna

[Case]

Volevi la luce?

A Taiwan l’appartamento più luminoso del mondo

Restyling

[Case]

Minimalismo cubista

Areia, complesso residenziale sospeso tra il mare e il deserto

Casa moderna

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web