ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Veranda in legno, ecco come usarla in una casa d'epoca

Studio Sheri Haby Architects firma un’estensione contemporanea per una residenza edoardiana sulla costa di Melbourne

veranda-in-legno-casa-d-epoca-melbourne
Lisbeth Grosmann

Una casa edoardiana sulla spiaggia di Melbourne in Australia si amplia con doppia veranda contemporanea

Siamo abituati a percepire le verande in legno come annessi provvisori alle case, che non richiedono particolare progettazione. Tutto il contrario di quello che avviene alla Gable House, cottage in legno edoardiano a Sandringham, un paesino sulla costa vicino a Melbourne (Australia) dove è proprio la veranda in legno a dare carattere contemporaneo a una casa d'epoca.

Costruita nel tipico stile edoardiano comune a molte case nella zona, la residenza aveva già conosciuto un’estensione che aveva aggiunto una stanza sul retro con una camera da letto e la cucina. Dopo diversi anni i proprietari hanno capito che questo spazio poteva essere utilizzato in un maniera migliore e hanno deciso di intervenire con una nuova progettazione della veranda che non prevedesse un aumento superficie ma potesse creare un'area più luminosa e in grado di collegare meglio il retro con il giardino posteriore, correggendo anche la mancanza di privacy tra la camera da letto padronale e la zona giorno.

Il progetto, affidato allo Studio Sheri Haby Architects, interviene su una casa di 207 mq circondata da un giardino di quasi 500 metri quadri, che il cliente era restio a sacrificare a favore degli interni.

Gli architetti hanno deciso di mantenere intatta la parte anteriore della dimora d'epoca, incorporando 3 camere da letto di ampie dimensioni, un living, la sala da pranzo e un corridoio mantenuto nel suo stato originale. Il bagno e la lavanderia sono stati invece rinnovati per aggiungere una toilette separata. Nella parte posteriore della casa, è stata aggiunta una piccola veranda in legno, cercando di conservare il giardino posteriore, e altre due verande con tetto a capanna, una che accoglie la camera da letto padronale, mentre l'altra ospita uno spazio giorno, con una forma pensata per alzare il livello i soffitti e dare un maggior senso di spaziosità. La camera da letto principale è stata leggermente allungata per fornire la possibilità di raggiungere il bagno privato e l'ingresso è protetto dalla zona giorno tramite un sistema di oscuranti.

Infine il tetto spiovente è stato esteso fino a diventare una pergola di legno che, quando le vetrate scorrevoli sono aperte, crea un unico ambiente con lo spazio interno. Per far entrare i raggi del sole durante tutta la giornata una nuova finestra e un nuovo lucernario sono stati ricavati sul lato est della casa dove una panca si protende sotto il lucernario divenendo un bancone da colazione in legno. La maggior parte della casa esistente è stata mantenuta ma si sono voluti ridurre drasticamente gli sprechi e, all'insegna della sostenibilità ambientale, sono stati installati pannelli isolanti alle pareti e doppi vetri alle finestre. 

Sia gli esterni che gli interni adottano toni neutri in armonia con l'edificio edoardiano originale e la vicinanza della spiaggia: il risultato sono spazi bianchi piuttosto sobri con sottili variazioni di tono e varietà di texture grazie all'utilizzo di rivestimenti, mattoni e legno. Anche in cucina prevale il colore bianco con un piano in pietra ricostituita, finiture verniciate in sito e un nuovo pavimento in legno e piastrelle di ceramica classica.

www.sherihaby.com

LEGGI ANCHE:
Voglia di ampliare casa? 10 idee a cui ispirarsi


di Paola Testoni / 21 Novembre 2017

CORNER

Case collection

[Case]

Più green di così

Nasce in Danimarca la casa bio da cima a fondo

casa ecologica

[Case]

Maniero con piscina

La pool house di Rafael de Cárdenas nella campagna inglese

casa moderna

[Case]

Restyling a Malta

La ristrutturazione di Villa Castro tra passato e contemporaneità

restyling

[Case]

Lo chalet sospeso

In Canada una casa che sembra volare si mimetizza con la natura

Casa moderna

[Case]

Il limoneto

Una casa-vacanze sul Lago di Garda all’interno di un antico casello

casa vacanze

[Case]

Casa in stile zen a Taipei

Il progetto firmato da Ganna design è mix di natura e artificio

Casa moderna

[Case]

Vivere dove abitò Zaha

Un gioiello architettonico vista mare, quotato 5,3 milioni di dollari

Costume

[Case]

Chiamami col tuo nome

Nella campagna lombarda il set dell'ultimo film di Luca Guadagnino

Costume

[Case]

Vittoriano luminoso

Honeyman and Smith regala luce naturale a una casa storica

restyling

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web