ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Divano Groundpiece: un classico senza tempo

Un arredo componibile e versatile che reinterpreta il living. Firmato da Antonio Citterio, è il best seller di Flexform

Vi siete mai chiesti cos’è che trasforma un prodotto di design in un’icona, in un classico senza tempo? Probabilmente ognuno di noi ha una risposta diversa ma sicuramente tutti abbiamo un oggetto, al di là delle mode o delle ultime tendenze, che consideriamo perfetto perché aderente a un determinato stile di vita,  che, guarda caso, coincide perfettamente con il nostro.

È il caso del divano Groundpiece, progettato nel 2001 da Antonio Citterio, che oggi compie 15 anni. Arredo evergreen, questo pezzo di design di culto, ha cambiato il modo di stare seduti, lo ha reso più informale, accogliente. Il tradizionale divano da salotto che imponeva sedute rigide e composte - gambe accavallate, schiena dritta, mani sulle ginocchia - viene sostituito da un oggetto flessibile che libera il corpo suggerendo una postura comoda e rilassata. Vero e proprio apripista, grazie al suo carattere profondamente innovativo e all'estrema comodità, ha incontrato negli anni un vastissimo consenso su scala internazionale.

Il motivo? Groundpiece ha ribaltato per sempre le convenzioni dell’imbottito, ridefinendone dimensioni, proporzioni e modalità di fruizione. La grande intuizione alla base del progetto è che le funzioni cui deve assolvere un divano sono legate a nuove azioni e comportamenti. Non esiste più una relazione univoca tra forma e uso: su Groundpiece si legge, si riposa, si guarda la tv, ma si può anche lavorare al computer e magari cenare.

Più profondo, più basso e meno strutturato, il divano del nuovo millennio può articolarsi liberamente negli ambienti grazie alla sua logica modulare animata da contenitori in grado di interagire con le sedute trasformandosi, di volta in volta, in bracciolo o schienale. Configurazioni multitasking ampie, morbide e flessibili animano l'ambiente suddividendolo e organizzandolo attraverso assetti dinamici apprezzati per l’eleganza misurata e informale delle linee. Sofisticato, comodo e morbido, Groundpiece ridefinisce le regole della zona living promuovendo una fruizione globale della stanza attraverso un sistema di sedute belle, pratiche e versatili.


FLEXFORM collection

[FLEXFORM]

Design made in Italy

Un concetrato di sobrietà e lusso sotto la supervisione di Citterio

Design

[FLEXFORM]

Home at Last

2 minuti per raccontare la nuova domesticità di Flexform

Design

[FLEXFORM]

La parola a Giuliano Galimberti

Intervista all'export sales director di Flexform

[FLEXFORM]

Intervista a Matteo Galimberti

Presente e futuro di un'azienda che, nel mondo, è ambasciatrice di stile

[FLEXFORM]

L'eleganza moderna di Flexform

Divani, poltrone, letti. Mobili senza tempo per atmosfere domestiche ricercate

Design

[FLEXFORM]

Il design italiano nel mondo

Da Est ad Ovest, le location esclusive e internazionali dei negozi Flexform

Design

[FLEXFORM]

Le nuove frontiere di Flexform

I 3 flagship store inaugurati a Città del Messico, Chengdu e Kuala Lumpur

Design

[FLEXFORM]

Il living alla Flexform

Foto d'autore raccontano la casa di design. Dagli anni '70 a oggi

Design

[FLEXFORM]

In casa: contemporaneo e retrò

Arredare con stile: la sofisticata classicità delle collezioni Flexform Mood

Design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web