ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Nel segno di Achille Castiglioni

Luci di design: le lampade d'avanguardia disegnate per Flos

Parlare del ruolo di Achille Castiglioni nella definizione dell’identità di un brand come Flos vuol dire raccontare la nascita del disegno industriale italiano.

La sua passione per la sperimentazione su materiali e tecniche ha rivoluzionato i processi produttivi e le regole stesse del progettare. Attento osservatore delle trasformazioni sociali, ha utilizzato il design come strumento di comunicazione globale.

La sua carriera come progettista dopo la laurea in architettura nel 1944, la sua collaborazione con le aziende più interessanti del panorama italiano, la partecipazione alla fondazione dell’ADI nel 1956 e la docenza universitaria fino agli anni ’90 fanno parte di un programma organico con un obiettivo preciso: migliorare la qualità della vita attraverso l’ideazione e realizzazione di prodotti ben pensati, ben fatti e sorprendentemente belli.

Di una bellezza nuova, che sovverte i codici estetici convenzionali per diventare naturale conseguenza di scelte funzionali e tecniche. Una bellezza necessaria e non contingente, che nasce grazie a intraprendenti operazioni di sintesi e parla un linguaggio universale perché traduzione in forma di un gesto o di una funzione. Anche nel campo dell'illuminazione, che sperimenta attraverso il lavoro decennale eseguito con Flos, per cui disegna lampade che sono entrate nella storia dell'industrial design mondiale.

Basta pensare ad Arco per comprendere come il meccanismo della lampada ne abbia definito anche l’aspetto. L’esigenza di una sospensione che proiettasse la luce sul tavolo senza agganci al soffitto ha generato il segno curvo dello stelo, aprendo la strada a una sensibilità estetica rivoluzionaria che oggi il tempo ha convertito in eleganza evergreen.

Anche l’apparecchio Lampadina va nella stessa direzione, con in più l’attributo della dimensione tascabile. Una brillante idea, alla portata di tutti, che ha contribuito a tramutare il design in un fenomeno di massa.

Progresso consapevole e abolizione del superfluo a favore dell’intima essenza. È questo il senso profondo del pensiero di Achille Castiglioni, esteso con coraggio anche al mondo della luce.

Una sfida raccolta con entusiasmo da Flos che ha messo a disposizione del progettista e del fratello Pier Giacomo la propria capacità produttiva. E’ così che sono nate lampade icona del ‘900 come Taraxacum, Snoopy, Toio, Luminator, Parentesi, Taccia, Frisbi.

Diverse tra loro ma riconducibili tutte alla vocazione sperimentale del proprio autore, hanno marcato per sempre il Dna di Flos attraverso il gene dell’audacia intellettuale, trasmesso senza soluzione di continuità anche alle future generazioni di progettisti che, sulla scia del maestro, collaborano oggi con il brand.

www.flos.com


FLOS collection

[FLOS]

Illuminare l'architettura

Nato per l'interior design: il progetto Soft Architecture di Flos

[FLOS]

Nel segno di Achille Castiglioni

Luci di design: le lampade d'avanguardia disegnate per Flos

Design

[FLOS]

Lampade: le icone senza tempo

I nuovi classici di Flos: per illuminare le case di oggi e domani

Design

[FLOS]

Light, business e creatività

Tecnologie digitali e interattive: intervista a Piero Gandini

Design

[FLOS]

Flos: luce d'autore

Quando le lampade scrivono la storia del disegno industriale. Dal 1962

Design

[FLOS]

String Lights: le luci che arredano

Anastassiades e Flos reinterpretano la lampada a sospensione

Design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web