ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Change Capital Partners e la nuova avventura di Frette

Il rilancio dello storico marchio italiano di biancheria di lusso per la casa, esempio nel mondo di lifestyle contemporaneo

Luglio 2014. La notizia corre sul web e sui principali quotidiani economici: Change Capital Partners, fondo di private equity pan-europeo, acquista la quota di maggioranza di Frette, storico marchio italiano di biancheria di lusso per la casa, famoso per aver vestito le dimore di oltre 500 importanti dinastie reali europee, monumenti storici come l'altare della Basilica di San Pietro e i tavoli del ristorante del mitico Orient Express.

Fondata a Grenoble nel 1860 e basata a Monza dal 1865, Frette al momento dell'acquisizione conta nel mondo 15 boutique di proprietà in location di prestigio a partire da Milano, Roma, Parigi, New York e Beverly Hills. È inoltre presente nei top department store di città come Londra, Mosca, Hong Kong.

La nuova proprietà segna un punto di svolta e l'inizio di una nuova epoca, quella di Frette 2.0, annunciata dal rebranding e dal rilancio del marchio da sempre sinonimo di alta qualità nel settore della biancheria per la casa grazie a collezioni uniche frutto del lavoro artigianale e di una prospettiva che affonda le radici nell'innovazione.

Oggi Frette gestisce più di 100 boutique worldwide, vende i propri prodotti anche on line e offre alla propria clientela servizi altamente personalizzati. La nuova strategia, affidata al CEO Hervè Martin, punta sull'heritage guardando al futuro e, forte di un passato segnato dalla collaborazione con gli hotel più esclusivi al mondo, tra cui il Danieli a Venezia, il Ritz a Parigi, il Savoy a Londra, il Plaza a New York, il Peninsula ad Hong Kong, Claridge's a Londra proietta il brand nel terzo millenio interpretando con originalità l'ospitalità e il tailor-made.

Trait d'union: l’eccellenza delle collezioni, che utilizzano solo i migliori tessuti, e l'accuratezza delle lavorazioni che garantiscono la continuità con il Dna del marchio basato sull'esclusività del prodotto. Tutto all’insegna di un concetto di lusso contemporaneo, pensato anche per le generazioni a venire, che si esprime attraverso investimenti importanti nel campo della creatività, dell'immagine e del retail.

Si parte dal ridisegno del marchio, dove il nome e la data di fondazione di Frette emergono al centro di una cornice geometrica che richiama la preziosità e unicità del diamante. È un deciso cambio di direzione: il risultato è un logo dal design essenziale e attuale che parla di modernità ispirandosi, nel colore azzurro, ad un disegno originale d’archivio degli anni ’30. Novità anche per le boutique monomarca. È di questi giorni l'annuncio dell'apertura di un nuovo design store firmato da Dimore Studio che sintetizzerà lusso e contemporaneità. Il primo opening è previsto a Londra nel 2016. Seguiranno i flagship delle vie più prestigiose dello shopping internazionale.

Milano non è da meno. Nello store di via della Spiga 31 da qualche settimana è disponibile un intero piano dedicato al servizio Frette Bespoke, il servizio che consente a chi lo desideri di ordinare la propria biancheria totalmente personalizzata e su misura.

Ultima, ma non di minore importanza la rivisitazione di marketing e comunicazione mirata ed una strategia digital che vede protagonista il lancio del nuovo sito e-commerce europeo. Gli obiettivi sono molteplici: trovare, attraverso un’esperienza di acquisto intuitiva e di qualità, quello che si cerca in pochi clic grazie a filtri intelligenti; esplorare collezioni, negozi e articoli ; scoprire l’azienda tramite temi di rilevanza come Frette Favourites, la selezione dei prodotti più apprezzati dell’azienda.

Naturalmente il sito web è pensato per essere responsive su ogni device e in linea con l'immagine del Frette Lifestyle. L'idea è quella di immergere il navigatore in un'esperienza di shopping di lusso accessibile a tutti e ovunque, anche stando comodamente seduti sul divano di casa, magari sorseggiando una tazza fumante di tè durante una fredda giornata invernale, riscaldati da un morbido e caldo plaid in cashmere, ovviamente Frette.

http://eu.frette.com

 

LEGGI ANCHE:
Presente e futuro dell'azienda
Biancheria di lusso personalizzabile


FRETTE collection

[FRETTE]

Elettra Wiedemann per Frette

Avvolgersi in Frette, nella propria casa

Design

[FRETTE]

Sensazioni dal mondo

Colori, cromie e forme della natura evocate per Frette

Design

[FRETTE]

Immagini da sogno

L'autunno nelle visioni oniriche proposte da Frette

Design

[FRETTE]

L’ospitalità secondo Frette

Colori e combinazioni audaci: le sfide dell'azienda di biancheria di lusso

Design

[FRETTE]

Il lusso su misura

Frette lancia il servizio tailor made. Dedicato alla propria clientela

Design

[FRETTE]

Intervista a Hervé Martin

Presente e futuro di un'azienda ambasciatrice dello stile italiano

Design

[FRETTE]

Frette 2.0

Il rilancio di un’azienda storica esempio di lifestyle italiano

FRETTE

[FRETTE]

L'eredità di Frette

Un video per raccontare una storia di qualità ed eccellenza

Design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web