ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Divanetto 2 posti: le tendenze moda per il nuovo arredo casa

Morbidi, sobri e personalizzabili, il trend 2018 per i divani piccoli è permettere a chi è seduto di stare vicino e guardarsi negli occhi, come meglio crede

01-divanetto-2-posti

Idee arredo per divanetti 2 posti vis-à-vis caratterizzati da forme morbide, colori tenui e configurazioni spaziali che creano un legame tra chi è seduto

La tendenza 2018 per il divanetto due posti è stare vis-à-vis. L’importante è stare vicini o meglio ancora guardandosi negli occhi. Così i divani due posti sposano il mantra contemporaneo: connessi e social e offrono confort grazie a forme morbide, sobrie, colori tenui e configurazioni spaziali personalizzabili che creano un legame tra chi è seduto. Caratterizzati da comode curve, i 5 modelli scelti presentano forme avvolgenti capaci di conciliare il relax e favorire la conversazione.

Invita al dialogo il divano piccolo DayDream disegnato dal duo italo giapponese Mist-o per Living Divani come mezzo per promuovere l'interazione e lo scambio. Pensato per due, è una seduta dal segno essenziale, quasi primitivo, che unisce all'esilità del tratto la comodità tipica dei daybed. La sua struttura in metallo è una sorta di telaio sul quale viene tesa una rete realizzata a mano da uno studio di progettazione e artigianato tessile specializzato nell'intreccio per l'arredamento e la moda (UN Pizzo). Questa scelta, che nasce anche dalla volontà di reinterpretare in modo contemporaneo la Hammock Chair di Hans J. Wegner, esprime la tradizione artigianale antica della tessitura e fa dell’intreccio una suggestiva metafora della relazione che lega chi lo condivide. La trama, che varia di intensità da zona a zona, assicura stabilità ospitando al tempo stesso eleganti cuscini di seduta.

Sergio Bicego, uno dei designer di punta di Saba Italia è l'autore di Avant-Après, un piccolo divano rigoroso e leggero che assume configurazioni diverse grazie al particolare sistema bracciolo/schienale progettato per rivoluzionare la seduta e il modo in cui utilizzarla. Il funzionamento è estremamente facile: il bracciolo può essere staccato e posizionato lungo il perimetro della base diventano schienale e offrendo differenti possibili posizioni: sdraiato, seduto, appoggiato. I comodi cuscini sono adagiati su una base di metallo rivestito in tessuto o in pelle e sollevata da terra su piedi in metallo cromo. Un accessorio minimale, ma estremamente comodo per godere appieno del relax che il divano piccole dimensioni offre, è il tavolino d’appoggio in due diverse misure realizzato in legno noce canaletto.

Un comodo divano per due che invita a guardarsi negli occhi come il nome stesso suggerisce. L’idea di Gordon Guillaumier per il divano 2 metri Face to face, creato per la storica azienda Tacchini, è quella di reinterpretare il sofà trasformandolo in uno spazio per relazioni. Così il designer racconta l’immagine che lo ha ispirato, facendo parlare, non a caso, un immaginario ospite: «Siediti accanto a me. Voglio guardare il tuo viso mentre parliamo. Capire cosa pensi». È sulle persone che il designer maltese si concentra. Il risultato sono due schienali contrapposti, veri protagonisti del divanetto, e morbidi cuscini in piuma che invitano a sedersi e ritrovare la dimensione umana dello sguardo ovunque ci si trovi. Grazie alla capacità di creare spazi intimi e raccolti, Face to Face è perfetto nelle lobby di uffici e alberghi ma anche nel soggiorno di una casa. È disponibile in tessuti o pelli dai colori tenui con il dettaglio a contrasto delle cuciture con punto a incrocio.

Ancora divani modulari adatti sia per gli interni domestici sia per il settore contract. La collezione di mini divani Velour di Antonio Rodriguez per La Cividina è un sistema di sedute, in pelle e tessuto, che risolve differenti esigenze di spazio grazie alla numerosa offerta di elementi - 57 per la precisione - che vanno dai moduli più semplici fino alle poltroncine, alle poltrone, ai divani, ai pouf, alle chaise-longue. Tutto con infinite possibili configurazioni spaziali. Intimità e privacy sono garantiti dallo schienale flessibile ed extra slim (non supera i cinque centimetri) ottenuto con una speciale lavorazione e disponibile in diverse altezze. La comodità è assicurata dalle sedute adagiate su un telaio in legno massiccio, avvolte da cinghie elastiche e imbottiture in espanso indeformabile.

Componibilità è la parola chiave anche di un altro divanetto 2 posti must have 2018. Il designer Francesco Rota disegna con questo brief, Plus per Lapalma. L’idea di comfort è associata alle forme morbide, ottenute grazie al poliuretano espanso ignifugo con varie densità, e alla massima componibilità che permette di creare dal divano classico per la casa, a isole compositive per gli spazi lounge. Gli elementi chiave che qualificano l’oggetto di arredo sono ancora una volta semplici, ma decisivi: pannelli divisori Screen, che diventano veri e propri schienai, braccioli, tavolini e cuscini consentono al sistema di diventare flessibile, versatile, trasformabile.

livingdivani.it

sabaitalia.it

tacchini.it

lacividina.com

lapalma.it

SCOPRI ANCHE:

Divano 2 posti: 6 modelli di tendenza arredo 2017


di Testo di Laura Arrighi. Selezione di Tamara Bianchini e Murielle Bortolotto / 3 Settembre 2017

CORNER

Speciale best of collection

[Speciale best of]

Lato B mozzafiato

7 sedie imbottite che presentano schienali davvero particolari

Best of 2017

[Speciale best of]

Tavoli pranzo per grandi spazi

I tavoli arredo 2018 sono segni architettonici e monoliti moderni

Best of 2017

[Speciale best of]

6 divani lineari ever green

Una selezione di divani moderni lineari che non passeranno di moda

Best of 2017

[Speciale best of]

Una poltrona per due

Totale relax da godersi da soli o in compagnia

Best of 2017

[Speciale best of]

Riposo ultra light

10 letti che interpretano il confort con un design leggero

Best of 2017

[Speciale best of]

Idea, eleganza e verità

Intervista ad Alessandro Stabile, che trova il design dappertutto

Best of Design 2017

[Speciale best of]

La poltroncina è femmina

Le poltroncine design tendenza 2018 sono curvy e sexy

Best of 2017

[Speciale best of]

Pane e design

La design week di Milano vista con gli occhi di Francesco Meda

Best of Design 2017

[Speciale best of]

Divani strani: 5 idee arredo

Divani curvy e forme organiche per stupire e rilassare

Best of 2017

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web