ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

2 sedie di design in 1: un oggetto può unire due culture completamente diverse?

Lo studio coreano Ato ha ideato una seduta modulare che, in pochi secondi, si adatta sia alle abitudini occidentali che a quelle tipiche dell’Asia

2-sedie-design-in-1

La serie di sedie di design Wa(臥) ideata dallo studio coreano Ato ha lo scopo di unire la cultura orientale e occidentale attraverso le loro diverse abitudini e tradizioni

2 sedie di design in 1 con lo scopo di fondere, in un solo oggetto di design, due culture diametralmente opposte. Lo studio Ato ne ha dato prova con la serie Wa(臥), delle sedie di design che riflettono sia le abitudini dell’Est che quelle dell’Ovest.
Nonostante la globalizzazione, tra la cultura orientale e quella occidentale esistono ancora delle profonde differenze. Una di queste riguarda la percezione del mondo esterno e il conseguente utilizzo dello spazio. Per tradizione, in Asia ci si siede e sdraia per terra, mentre in Occidente si preferiscono sedie e letti elevati rispetto al livello del pavimento.

I designer dello studio coreano Ato hanno deciso di creare una serie di sedute che potesse riflettere lo spirito di due stili di vita molto differenti. Come? Attraverso Wa(臥), che letteralmente significa andare giù. Si tratta di una sedia unica ed essenziale, sviluppata in tre componenti: un cuscino, la base di una sedia e le gambe da assemblare.

In questo modo, Wa(臥) può essere utilizzata in modi completamente differenti: utilizzando il semplice cuscino per dormire sul pavimento, oppure come sedia, a terra o assemblando le gambe. In un’epoca come la nostra, in cui diverse culture e stili di vita convivono e si influenzano a vicenda in continuazione, Wa(臥) è una bellissima dimostrazione di come, in maniera semplice e veloce, si possa cambiare punto di vista. Forse più di una sedia?

 

http://atodesignstudio.com/waseries

 

SCOPRI ANCHE:
→ Design, 6 sedie di tendenza per l'arredamento 2017


di Essia Sahli / 21 Febbraio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Come si sceglie l'anello?

Dall'alta gioielleria allo star system, le tendenze degli engagement rings

Costume

[Design]

Decorazioni islamiche online

Un sito raccoglie centinaia di pattern geometrici

costume

[Design]

Gli specchi di Leonardo Magrelli

Quando l'uomo scompare resta solo lo spazio

costume

[Design]

I mobili per la vita sedentaria

Una designer polacca immagina il futuro dell'uomo sedentario

scuole

[Design]

Non è solo profumo

Fragranze che si ispirano all'architettura, al cibo e alla moda

design e wellness

[Design]

Il materasso a occhi chiusi

Una guida e sei proposte per trovare il materasso perfetto

letti di design

[Design]

Castiglioni in 3 icone

Alla scoperta di 3 pezzi di design leggendari del grande maestro

Oggetti di design

[Design]

Dentro le gallerie di Miami

Riassunto in 6 tappe di tutte le novità d'oltreoceano

fiere

[Design]

6 influencer a Miami

Il meglio di Design Miami 2017 secondo chi detta legge sui social

top ten

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web