ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

28,280 sorgenti di luce

Bocci al V&A

In occasione del London Design Festival, l'azienda canadese Bocci ha installato nell'atrio del Victoria & Albert Museum un lampadario costituito da 280 globi di vetro colorato soffiato a mano e filamenti di rame. L'opera, intitolata 28,280 e progettata da Omer Arbel, è stata studiata in modo da poter scendere dal soffitto della galleria al primo piano attraverso la grande cavità esistente al centro della sala principale del Museo, che raggiunge un’altezza di più di 30 metri. I 280 pendenti sono il risultato di una complessa tecnica di fabbricazione del vetro soffiato per cui viene introdotta una pressione d’aria all’interno e poi rimossa da una matrice di vetro che viene riscaldata ad intermittenza e rapidamente raffreddata. Il risultato è una forma sferica distorta, pronta ad ospitare sorgenti di luce.
Per info: http://bocci.ca - www.vam.ac.uk

 


di Valentina Mariani / 24 Settembre 2013

CORNER

Design collection

[Design]

Righe e rossetto per Ikea

La collezione di mobili Ikea firmata da Bea Akerlund

Arredi di design

[Design]

Siamo tutti Dott. Frankenstein

La collezione di Gucci presentata a Milano è un tributo al viaggio interiore

Costume

[Design]

Il ristorante pop up di Nichetto

Alla Stockholm Furniture Fair ci si incontra da Ratatouille

Ristoranti

[Design]

Quello che non può mancare in cucina

La collezione di utensili da cucina Hay Kitchen Market

Accessori di design

[Design]

Feedback dal Madrid Design Festival

5 indirizzi interessanti di un festival che racconta un terreno fertile

Costume

[Design]

La Gibson in bancarotta

L'azienda di chitarre che hanno fatto la storia rischiano il fallimento

Costume

[Design]

La schiscetta 4.0

Lunch box: pranzare al sacco senza rinunciare al design

accessori di design

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali