ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Come apparecchiare la tavola per Thanksgiving

Studio Milo autore in esclusiva di 3 idee per la mise en place del Giorno del Ringraziamento

come-apparecchiare-la-tavola-ringraziamento-studio-milo
Casamenu

Studio Milo firma per Elledecor.it la mise en place del Giorno del Ringraziamento

Come apparecchiare la tavola di Thanksgiving? In Italia il Giorno del Ringraziamento - la ricorrenza che negli USA apre ufficialmente il periodo delle feste di dicembre - non è ancora una tradizione che ha preso piede come invece quella di Halloween. Vuoi però per l’alto numero di expat che vivono nel belpaese, vuoi per la suggestione che la festa più tipicamente americana esercita sull’immaginario collettivo, vuoi perché sono in molti i lettori che ci seguono dagli Stati Uniti e nulla vieta comunque di trovare ispirazione per cene natalizie made in Italy, abbiamo voluto dedicare un omaggio al tipico pranzo del 4° giovedì del mese di novembre invitando uno studio di architettura italiano a immaginare un set table di design ispirato ai colori dell’autunno e ai toni dell’ocra e dell’arancio.

LEGGI ANCHE: → La tavola del Ringraziamento su Instagram

Studio MILO, lo studio di progettazione e set design fondato da Arianna Crosetta e Federica Gosio con basi a Milano e Londra, ha interpretato la tavola di Thanksgiving proponendo tre originali declinazioni che rivisitano e celebrano il mondo naturale, definito Naturalia, immaginato nei suoi tre elementi fondanti: Vegetalia, Animalia e Mineralia.

Le tre proposte, quasi fossero pagine tratte dai manuali delle specie o da atlanti illustrati dei minerali, rendono contemporanea l’immagine della tavola imbandita attraverso il gioco sapiente della contaminazione tra differenti pezzi di design e il ricorso a palette cromatiche di grande attualità.

La tavola Vegetalia (foto cover) richiama le molteplici varietà di piante che nei mesi autunnali regalano la massima espressione cromatica, tingendosi dei toni caldi del bruno e dell'ocra. Protagonisti del set up sono: piano in rovere Siena Spigolo olio di Trapa by Superskin.Tessile di Society Limonta. Vasi amber/blue e green/blue Sunset di Incipit Lab. Ciotola ottone Diogenèa di ZPSTUDIO. Vassoio rettangolare nero Romeo small e vaso circolare Posture Vase N3 di Bloc Studios. Posate oro Classic HER di Bitossi. Tagliere di Blackcreek per Spazio Materiae, come anche teiera di KWM1924, ciotola Pointed bowl e piatti e tazza Rust di KWM1924, piatto con incavo forchetta e piatti e coppette filo oro Golden Age di Forme di Farina, poggia posate Cutlery Rest di Futagami, sottopentole Sun e Star e apribottiglia Eclipse di Futagami, bicchieri brown/black Tumbler di Onami.

La tavola Animalia (foto sopra) è declinata nell'enorme ricchezza di specie esistenti, dalle più comuni a quelle esotiche e immaginifiche: un mondo variopinto, dalle forme armoniche e curvilinee. In questa atmosfera trovano posto i seguenti oggetti: sottopiatti red metal e blue metal Aurora di Incipit Lab. Coppetta rossa Spot Collection, cucchiaini neri Classic HER e piatti frutta Fenice e Pavone e Rose di Bitossi. Piatti ottagonali di Takahashi Kougei per Spazio Materiae come anche le posate nere Goae e inox Moon di Cutipol, le tazze bianche Freedom Cups di Romy Northover, la spatola e il mestolo di Blackcreek. Brocche blu e verde smeraldo Hydria di Diamantini & Domeniconi. Piatto fondo Cost 4 di Les Ottomans. Tovaglioli ottanio e antracite Tab di Society Limonta. Bicchieri brown/black Tumbler e ciotole brown/black Bowl di Onami. Bicchieri Gigolo blu avio di Nason Moretti. Forme in cotto variegato Collezione Giardino all'Italiana di Fornace Brioni. Piano in rovere Siena Spigolo olio di Trapa by Superskin.

La tavola Mineralia (foto sopra) apre uno scenario immobile e silenzioso, costituito da pietre dense e luccicanti, vetri trasparenti e fredde gradazioni di colore, un mondo estremamente affascinante nella sua elegante inaccessibilità. In scena: cristalli N'Omades Authentique di Raw. Ciotole cotto e rame Diogenèa di ZPSTUDIO. Bicchieri Gigolo viola e Mille e una notte shiraz di Nason Moretti per Spazio Materiae come anche mortaio e pestello di Tom Dixon. Bottiglia/vaso porpora MCV00204 e posate rame Retrò HER di Bitossi. Tessile e tovaglioli fumo e verbena S-Bon di Society Limonta. Sottopiatti Deco e Futurismo, piatti piani Boheme, piatto fondo Urbano, piatto dessert Delaunay e ciotola Teorema di Kose Milano. Solidi neri/bianchi Blocs e contenitore in marmo Marco Box di Bloc Studios. Forme in cotto Collezione Giardino all'Italiana di Fornace Brioni.

www.studio-milo.com


di Alec Cinque / 18 Novembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Vico Magistretti: 3 icone

I pezzi ever green di uno dei padri fondatori dell’Italian Design

Oggetti di design

[Design]

Cenerentola a Milano

Arte e design riportano in vita uno spazio disabitato da 40 anni

mostre

[Design]

La religione e il design

L'oggettistica sacra vista dai designer alla Rinascente di Roma

negozi di design

[Design]

Come si sceglie l'anello?

Dall'alta gioielleria allo star system, le tendenze degli engagement rings

Costume

[Design]

Decorazioni islamiche online

Un sito raccoglie centinaia di pattern geometrici

costume

[Design]

Gli specchi di Magrelli

Quando l'uomo scompare resta solo lo spazio

costume

[Design]

I mobili per la vita sedentaria

Una designer polacca immagina il futuro dell'uomo sedentario

scuole

[Design]

Non è solo profumo

Fragranze che si ispirano all'architettura, al cibo e alla moda

design e wellness

[Design]

Il materasso a occhi chiusi

Una guida e sei proposte per trovare il materasso perfetto

letti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web