ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una calza della Befana senza calorie? Si, ma solo se è di design

Le nostre proposte per calze così belle che piaceranno anche senza riempirle di caramelle

4-calze-particolari-oybo

Sono calze con due anime quelle di Oybō untuned Socks, che mescolano maschile e femminile per valorizzare la casualità sostenere l'unicità di ogni personalità.

La notte tra il 5 e il 6 gennaio arriva la Befana e, con lei, calze piene di dolci o di carbone. Superata l'infanzia, spesso l'Epifania coincide con l'inizio della dieta dopo i bagordi natalizi, quindi meglio rinunciare a caramelle e cioccolatini in favore di calze della Befana di design, che faranno felici chi le riceve anche senza calorie aggiunte.

Spesso sottovalutate, la calza è in realtà un dettaglio che può dare carattere a un outfit piuttosto formale o, al contrario, mandare all'aria un abbigliamento curato. Per questo è importante sceglierla con cura, senza rinunciare al proprio stile, magari con un velo di ironia.

Per i più eleganti c'è la proposta Kiasmo firmata dal designer Vincenzo D'Alba, che prende a prestito dall'architettura composizioni geometriche e tinte piatte, abbinandole a filati di alta qualità: una collezione di calzini dal gusto maschile amata anche dalle donne.

Gli anticonformisti si innamoreranno di Oybō untuned Socks, la prima marca di calze spaiate, con prodotti orgogliosamente progettati e realizzati in Italia dallo spirito ironico e “bipolare”: rocker e banchieri, dandy ed eterni bambini, ciascuno troverà il paio che abbina perfettamente le proprie personalità.

Dal Giappone arriva Ayamé, che più che calze propone colori e fantasie dai toni accesi da indossare: pattern bidimensionali trasformati dagli artigiani giapponesi in intricate texture che illuminano la vita di tutti i giorni.

È invece la stampa l'anima di Strathcona Stockings, brand di Vancouver che propone fantasie cosmiche o floreali, d'ispirazione japan o astratte, pensate per il tempo libero, all'insegna di una moda che non si prende troppo sul serio ma diventa strumento per l'espressione di sé.

www.ayame-jp.com

www.kiasmo.it

www.oybo.it

www.strathconastockings.com


di Carlotta Marelli / 5 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Luci sul design

I progetti di illuminazione più originali visti alla fiera di Stoccolma

Stoccolma design week 2017

[Design]

Chi c’è a cena questa sera?

La tavola di oggi, tra nuovi riti e inedita convivialità

Stoccolma Design week 2017

[Design]

Il carnevale in casa

8 idee per arredare a colori aspettando la primavera

arredi di design

[Design]

Milano segreta, ma non troppo

Piccola guida tra i locali cult da frequentare durante la Fashion Week

lounge bar

[Design]

Arredi anticonvenzionali

Collezione Ikea PS: il nuovo modo di vivere dei giovani metropolitani

arredi di design

[Design]

Carnevale alternativo

Dieci indirizzi alla scoperta del Veneto più segreto

itinerari

[Design]

New York tatuata

Una mostra racconta tre secoli di storia del tatuaggio

mostre

[Design]

Rolls Royce su misura

La divisione Bespoke asseconda ogni richiesta per l'auto dei sogni

Auto di design

[Design]

Il nuovo volto dell’ottone

Il ritorno di questa pregiata lega raccontata in 10 oggetti di design

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web