ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Designers’ Joy, una mostra sul gioiello contemporaneo

20 designer internazionali espongono le loro creazioni presso la galleria Secondome di Roma

Dimenticate i gioielli classici, quelli in oro, argento o plasmati da metalli preziosi. La parola d’ordine che permea la mostra Designers’ Joy ospitata dalla galleria Secondome di Roma è la sperimentazione, non solo nel design ma anche nella scelta dei materiali che costituiscono i pezzi esposti.

Curata da Domitilla Dardi, l’installazione collettiva rappresenta un focus sulle diverse e sfaccettate interpretazioni fornite da designer appartenenti a diverse generazioni e background culturali. Le nuove realizzazioni commissionate dalla galleria insieme a progetti già esistenti esplorano il variegato mondo del gioiello declinato, in tutta la sua multiforme varietà, da 20 nomi internazionali e italiani tra i quali nomi che vanno da Massimiliano Adami a Odoardo Fioravanti fino a Lanzavecchia+Wai. Tra gli esponenti stranieri di spicco l’australiano Marc Newson, Ted Noten e Rolf Sachs per CHP.

Nel dettaglio, sono le materie prime a fare da protagoniste in Designers’ Joy vedi i pezzi in resina di Massimiliano Adami fino alle nuove concezioni in vetro di Chiara Onida. Molto al passo con i tempi è il 3D printing in nylon di Minale-Maeda e Selvaggia Armani, fino agli oggetti in alluminio di Ruiyin Lin e al carbonio dei Paula Studio.

Tra le esclusive e per la prima volta da Secondome, i bijoux dei Superstudio del 1970. Il team di progettisti, tra i primi esponenti dell’architettura radicale italiana, si rapportano alla piccola scala disegnando anelli e bracciali caratterizzati dal celebre quadrettato degli Istogrammi di Architettura e della collezione di arredi Misura per Zanotta, un’icona del mondo del design già presente al MoMA di New York.

Info:
Galleria Secondome
Via Giovanni da Castel Bolognese 81, Roma
Dal 13 dicembre 2014 al 30 gennaio 2015
www.secondome.biz


di Eugenio Cirmi / 9 Dicembre 2014

CORNER

Design collection

[Design]

Genova da scoprire

5 negozi storici per un viaggio indietro nel tempo

itinerari

[Design]

Ore un po' dark

Un orologio di design a forma di teschio in limited edition

orologi

[Design]

Tianjin Design Week

La Cina ospita il design straniero per ispirare i creativi locali

fiere

[Design]

Lo smart design di Ubikubi

Dragoş Motica racconta la filosofia del giovane brand di Bucarest

interviste

[Design]

Cena sul Tamigi

A Londra, 5 ristoranti di design con terrazza sul fiume

ristoranti

[Design]

Carpet (r)evolution

I tappeti moderni di Dare To Rug sono grafici e colorati

tappeti

[Design]

Joe Gebbia: ritorno alle radici

Il designer cofondatore di Airbnb firma una linea di arredi

arredi di design

[Design]

Balenciaga segreto

L'anima del fashion designer messa a nudo

mostre

[Design]

Abiti per piccoli indie

La baby capsule di Kidcase celebra il minimalismo in chiave fun

moda e design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web