ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Jan Plechác & Henry Wielgus

Generazione '80

Hanno tutti circa trent’anni. Sono giovani, determinati e coltivano la passione per il progetto. Amano il design nelle sue diverse espressioni, muovendosi sempre nel rispetto della tradizione, mossi dalla ricerca della qualità dei materiali. Quattro percorsi fra artigianalità e autoproduzione

Tra cristallo e artigianato decorativo, nasce il lavoro del giovane studio di Praga, classe 1984 (Jan) e 1982 (Henry). Riconoscibile in tutti i progetti, la tensione verso l’infinito: di strutture modulari e componibili, di paralumi in vetro dalla texture dinamica, in movimento perpetuo, di maglie metalliche strettissime e fini

Luogo e data di nascita/ Praga, classe 1984 (Jan a destra) e 1982 (Henry a sinistra), dove lavorano insieme da tre anni.
Istruzione/ entrambi diplomati all’Academy of Arts, Architecture and Design in Prague (AAAD).
I loro progetti/ la nostra selezione: Stavebnice 01, un kit per arredi domestici, Neverending Glory, 5 luci per Lasvit e Icons, collezione di sedute in filo di acciaio.
I maestri/ Droog Design e più recentemente Patricia Urquiola, Jasper Morrison e Philippe Starck. Segni particolari/ la propensione verso costruzioni modulari e componibili all’infinito.
Info/ www.janandhenry.com

Vivono e lavorano a Praga, patria del cristallo e di sofisticate tecniche di lavorazione decorative. ma sono designer, lontani dalle influenze dell’arte e della scultura. Jan e Henry si muovono nel mondo dell’artigianato, quello però che dall’autoproduzione porta alla realizzazione industriale, esplorando ogni volta materiali diversi. Stavebnice 01, per esempio, è un sistema di arredo venduto in kit: all’interno sostegni in legno, giunti e paralumi in ceramica sono elementi semplici, utili per comporre librerie o tavoli attrezzati. Neverending Glory, invece, è una collezione di 5 lampade in cristallo che si ispira ai grandi lampadari di alcuni tra i teatri più famosi al mondo, come per esempio il teatro alla scala di Milano, il Metropolitan Opera di New York, il Palais Garnier di Parigi, il Bolshoi Theatre di Mosca e l’Estates Theatre di Praga, dove tra l’altro Mozart eseguì per la prima volta il Don Giovanni. La particolarità di questa serie consiste proprio nell’uso della lavorazione del vetro che restituisce l’immagine di una trottola sempre in movimento. Così Icon, la poltrona in filo metallico, resistente, ma fragile all’apparenza. Progetti potenzialmente infiniti.


di Paola Carimati / 19 Giugno 2013

CORNER

Design collection

[Design]

Tutto un luccichio!

Sequin o paillettes, i lustrini anticipano la primavera

accessori di design

[Design]

Design celestiale

Astronomia e tempo sono i protagonisti di “The Art of Celestial Mechanics”

mostre

[Design]

Colori, architettura e natura

L'occhio naïf di Aurore Bano in una mostra fotografica a Milano

mostre

[Design]

Regali rosso Valentino

10 regali San Valentino per lui e per lei rigorosamente total red

San Valentino

[Design]

Vivere in viaggio

Profili Instagram di 5 travel blogger da seguire se ami viaggiare

Top Ten

[Design]

Attrezzi per cuochi creativi

Il mattarello in legno cambia aspetto e, intagliato, decora l'impasto

Accessori di design

[Design]

Uno yacht senza tempo

Il refit di una signora che naviga da più di 20 anni

Barche

[Design]

Alla vecchia maniera

5 giochi di logica tascabili su carta per dimenticare app e digital games

Accessori di design

[Design]

Pininfarina disegna un 85 m

Soluzioni di car design per una fuori serie del mare di Fincantieri

Barche

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web