ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Make up per il Bar Rouge

Rinasce il famoso nightclub di Shanghai

Bar Rouge , uno dei night spots più celebri di Shanghai, riapre firmato dallo studio francese Naço Architectures . Dall’alto dell’edificio 18 del Bund, il locale gode di una vista mozzafiato sul fiume Huangpu e sullo skyline della metropoli cinese. Il nuovo layout predilige gli open space e offre al jet-set internazionale una prima soirée dall’atmosfera più lounge mentre dalle 23 la venue adotta un mood disco-club.

Di rigore il colore rosso per gli interni e per l’illuminazione a neon e LED contrapposto al bianco dei baldacchini che creano un po’ di privacy rispetto al main floor. Il progetto degli interiors rimanda all’espressività decostruttivista delle archistar Rem Koolhaas e Daniel Libeskind o dell’ensemble austriaco Coop Himmelb(l)au. Sgabelli verde militare delimitano la zona bar mentre, per ammirare il panorama dall’alto del settimo piano, ci si può rilassare su divani, sedute e coffee table dalle nuances neutre che decorano la terrazza.

Bar Rouge è ora un must per chi approda a Shanghai e predilige un mix di architettura, night life e storia. Il distretto del Bund che lo ospita non è solo ricco di musei ed edifici storici, ma vanta anche una forte presenza di palazzi eterogenei in stile gotico, barocco, rinascimentale, Beaux-Arts e Art Déco reminescenza della presenza di insediamenti diplomatici europei del passato.

Info: Bar Rouge
Zhongshan Dong Yi Lu 18, Shanghai
Tel. +86-21-6339-1199
www.bar-rouge-shanghai.com


CORNER

Design collection

[Design]

Raccontare la Ferrari

L'allestimento di Patricia Urquiola al London Design Museum

mostre

[Design]

Il Black Friday del design

I 5 e-commerce per trovare le occasioni migliori

negozi di design

[Design]

Essere hipster a Dubai

Alla scoperta di Alserkal Avenue, il distretto creativo della città

Travel

[Design]

Patricia a Philadephia

La prima personale di Patricia Urquiola negli Stati Uniti

mostre

[Design]

Un bagno dall'anima ricercata

Arredi pensati per un ambiente intimo e di carattere

bagni di design

[Design]

A piedi nudi nel parco

I sandali Pébiott, ideali per riscoprire la camminata “primitiva”

moda e design

[Design]

Black Friday di design

5 siti di design dove fare acquisti all'insegna della convenienza

Oggetti di design

[Design]

A tavola con India Mahdavi

La designer firma per Monoprix una collezione dal sapore etnico

accessori di design

[Design]

Il futuro del design è a Dubai

Global Grad Show: 200 progetti per rendere il mondo un posto migliore

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web