ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

The Burlington Arcade Skyline Carpet

A Londra, il giro del mondo su un unico tappeto

Burlington-Arcade-Skyline-Carpet

Si chiamavano Picadil, i colletti eccentrici e fantasiosissimi che utilizzavano i gentiluomini inglesi nel 1800. Da qui, prende il nome la Piccadilly Street, la strada londinese che porta alla Burlington Arcade. Nota come la più lunga galleria reale dello shopping di tutto il Regno Unito, rappresenta uno dei luoghi storici della città, dove l'eleganza (britannica) è di casa dal 1819. Le vetrine presentano i nomi delle grandi firme inglesi e internazionali, testimoni della più vera tradizione britannica. Il loro stile regency è perfetto, dai negozi di antiquariato alle classiche gioiellerie e articoli in argenteria, come Richard Ogden, Daniel Bexfield, Pickett o anche David Duggon e Hirsh. Non meno importante è l'oggettistica di lusso St Petersburg, creata da Carl Fabergé, o ancora il negozio di Map of the World, dove si trova una incredibile collezione di mappe antiche e rare, dal XVI al XIX secolo. Per gli amanti del tea è presente il negozio del tè Luponde Tea, con la preziosa spezia proveniente dalle montagne di Livingstonia in Tanzania, e per i pasticcini, non manca Ladurée. Per vivere un percorso olfattivo fuori dal tempo, anche la storica profumeria Penhaligon's.

 

In questa ambientazione storica ed elegante, i Beadles (pittoreschi maggiordomi ancora vestiti con il tradizionale soprabito con tanto di cappello a cilindro) ci hanno aperto le porte alla serata di inaugurazione dello Skyline Carpet: il nuovo tappeto "ufficiale" della Burlington Arcade. Creato da David Linley per Briton's Carpets, l'iconico tappeto rappresenta un pezzo unico in materia di design e manifattura, con un forte respiro internazionale. Il tappeto è in grado di incorporare le architetture nuove e antiche di tutto il mondo, in un unico pezzo. Il design include anche alcuni dei più storici monumenti di Londra, tra cui il London Eye, la St Paul’s Cathedral, The Gherkin, The Shard, Tower Bridge, Canary Wharf, la Royal Albert Hall e il Big Ben. Non mancano però il Duomo di Milano, la Tour Eiffel di Parigi, il Reichstag e la Sydney Opera House. www.burlington-arcade.co.uk - www.davidlinley.com


di Valentina Mariani / 18 Giugno 2013

CORNER

Design collection

[Design]

Il lusso è su Instragam

Millennials e social media al centro del convegno di Altagamma

Costume

[Design]

DNA scandinavo

25 anni di Design House Stockholm, tra gusto nordico e firme internazionali

Stoccolma Design Week 2017

[Design]

Carnival party

10 maschere di Carnevale tradizionali reinterpretate dagli studenti IED

carnevale

[Design]

Guida per animali notturni

I migliori indirizzi di nightlife sono nel libro Night Fever

libri

[Design]

Edifici illustrati

André Chiote trasforma gli edifici più belli in pattern grafici

illustrazioni

[Design]

Arte sottomarina

Le statue sommerse di Jason DeCaires Taylor

mostre

[Design]

Jaime Hayon a Stoccolma

Il mondo del designer nel progetto per la Stockholm Furniture Fair

Stoccolma Design Week 2017

[Design]

Skull mania

Non solo McQueen: il teschio nell'arte e nel design

Costume

[Design]

Vestirsi d'architettura

Con la wearable-art Kauffmann indossa i monumenti di tutto il mondo

Installazioni

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web