ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Acquisti online: l'alto artigianato italiano è su Portego

Un e-shop esclusivo per l'azienda veneta nata con l'obiettivo di diffondere su larga scala il meglio dell’artigianato locale e il lavoro di giovani designer

acquisti-online-artigianato-italiano

Fare acquisti online è ormai all'ordine del giorno, tuttavia, quando si tratta di alto artigianato italiano sembra ancora che le migliori produzioni locali si trovino solo nelle antiche botteghe artigiane e così i più rifuggono lo shopping online (leggi anche → 5 siti per comprare design scandinavo).

Come riuscire allora a fondere l’esclusività dell’artigianato locale con la diffusione su larga scala del design industriale? Ci ha pensato Portego. L’azienda veneta creata da Flavia Testi e Stefano Rossi (foto sotto) nel 2014 seleziona, in una sorta di laboratorio virtuale, i migliori artigiani locali e li coinvolge nella realizzazione di oggetti di design innovativi ma fortemente legati alla tradizione del passato rendendo il tutto accessibile al grande pubblico attraverso uno shop online (leggi anche → I 10 siti migliori per lo shopping online di mobili, arredo e oggetti di design secondo ElleDecor.it).

 

Fin dal nome scelto infatti, ovvero il termine dialettale per indicare i portici, tra gli elementi architettonici più diffusi e distintivi di Venezia, emerge la volontà di far conoscere l’eccellenza manifatturiera dell’area veneta grazie alla collaborazione tra artigiani locali e giovani designer. Il Veneto è notoriamente ricco di aree di produzione specializzata, ognuna forte di un’identità e di una tradizione consolidata, e Portego unisce a queste tecniche di lavorazione artigianale antiche la progettualità e la tecnologia digitale più recenti, garantendo in questo modo la qualità delle relazioni umane, la tracciabilità dei materiali e la sostenibilità dell’intero processo produttivo.

Il risultato è la nascita di oggetti di alto design, contemporanei eppure dal fascino senza tempo, lontani dalla standardizzazione della produzione industriale.

Ne sono un esempio i tappeti ideati da Seraina Lareida, come Sottoportico o Sottovolto (foto sopra), ispirati proprio ai portici consunti dall’acqua alta di Venezia e in generale alla geometria della città, alla relazione della sua architettura con l’acqua, ai giochi di luce e alle gradazioni di colore che si creano.

Come Oci (foto sopra) – dal veneto “Occhi”, geometrici e modulabili grazie al velcro –, sono realizzati con lana di altissima qualità proveniente dalla Nuova Zelanda e lavorata da artigiani italiani, mescolando filati diversi e di diverse lunghezze di modo che la differenza valga anche al tatto.

La tradizione veneta dell’intarsio del legno, che dalla cittadina di Lendinara, oggi in provincia di Rovigo, si è diffusa in tutta Europa, viene sapientemente ripresa da Davide Aquini: i suoi appendiabiti Genesini (foto sopra), dal nome di un popolare intagliatore del XV secolo, ripropongono dettagli di opere antiche rielaborate e racchiuse in una cornice di ottone.

Il ventaglio, simbolo femminile di bellezza e lusso, è invece l’ispirazione da cui partono Ilaria Innocenti & Giorgio Laboratore: uno specchio, Selfportrait, e un portagioie, Self, al cui legno massello di ciliegio un esperto intagliatore italiano è riuscito ad imprimere tutta la leggerezza del plissé dei ventagli di carta (foto sopra).

 

www.portego.it

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE:

→ Tra design e artigianato, alla scoperta del mondo di Thomas Feichtner


di Lia Morreale / 22 Ottobre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

The cal 2017

Le prime foto del calendario più famoso e atteso al mondo

Accessori di design

[Design]

Una vetrina per il tempo

Una pendola icona rinasce in un corpo trasparente e contemporaneo

Natale

[Design]

Think Pink

Le surreali Porsche rosa di Chris Labrooy a Palm Spring

installazioni

[Design]

Marble passion

10 proposte celebrano il materiale evergreen per eccellenza

accessori di design

[Design]

Suda e ti dirò chi sei

Un cerotto multiuso per sportivi che monitora l'idratazione

tecnologia

[Design]

Dirotta su Cuba

Fermento culturale e antichi spiriti da scoprire nell'isola caraibica

itinerari

[Design]

Hanoi vista dall'alto

Le colorate fotografie degli ambulanti vietnamiti in bicicletta

Itinerari

[Design]

Nuove frontiere dell’arte

Groviglio di pixel per l’arte virtuale di Miguel Chevalier

mostre

[Design]

Chilling in New York

Un’installazione temporanea invita al relax nella grande mela

installazioni

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web