ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Airbnb Experience sbarca a Milano, 60 idee tra design, moda e food

Dopo Firenze e Roma, arrivano anche a Milano oltre 60 proposte per riscoprire le eccellenze della città con guide speciali

airbnb-experience-milano-design-moda-food

Airbnb Experiences arriva a Milano e propone tante nuove occasioni per scoprire le eccellenze nel mondo della moda, del design e del food con visite e guide speciali.

Ne sono passati di anni da quando Joe Gebbia, Brian Chesky e Nathan Blecharczyk - tre giovani amici con cognomi difficili da ricordare, tante idee per la testa e un futuro ancora da costruire - fondano Air Bed & breakfast, cioè Airbnb. Tutto comincia infatti nel 2008, quando Joe e Brian per pagare l'affitto del loro appartamento a San Francisco decidono di affittare il loro salotto, offrendo materassini gonfiabili (da qui il nome air bed) e la colazione. Dopo i loro tre primi clienti intuiscono il potenziale che un servizio del genere può offrire, e nasce così il sito - diventato poi community globale - che mette in contatto privati con persone che cercano per le loro vacanze un alloggio che non sia il classico albergo. In pochi anni il fenomeno è diventato così famoso in tutto il mondo, che oggi Airbnb offre accesso a milioni di sistemazioni, spaziando da ville esclusive a loft, castelli e case sugli alberi in ben 191 nazioni.

Ma i tre soci fondatori non si sono fermati qui. Nonostante il successo mondiale della loro impresa - chi non conosce infatti oggi Airbnb? - hanno capito che non basta proporre un alloggio. Oggi la gente, e non bisogna necessariamente essere un turista perché il discorso vale anche per i residenti di una città, è sempre più alla ricerca di esperienze. In un momento storico nel quale si viene sempre più bersagliati da informazioni in qualsiasi momento, si ha voglia di fare e vivere dei momenti reali.

 

Nasce quindi Airbnb Experiences, il nuovo prodotto di Airbnb Trips: nel 2016 a Los Angeles, e ora disponibile in 35 città in tutto il mondo, tre delle quali sono in Italia. Dopo Firenze e Roma, è stato appena presentato anche a Milano il nuovo pacchetto di ben 60 esperienze disponibili. Nella capitale della moda, del design, e dopo Expo 2015 anche del food, con Airbnb si possono incontrare artigiani, stilisti, artisti e chef che nei panni di accompagnatori speciali guidano le persone in visite esclusive tra showroom di design, atelier di moda e ristoranti della tradizione.

LEGGI ANCHE: → Airbnb Experiences: oltre l'home sharing

Tra le experience milanesi c'è il tour per Design Explorer insieme a Valentina, docente presso la Domus Academy e la NABA, dove tiene oggi il corso di Storia del Design. Con lei si va alla scoperta delle gallerie, gli showroom e gli indirizzi segreti della Milano del design. Ma non mancano i nomi più noti, come la Galleria Rossana Orlandi, lo showroom di Moroso in via Pontaccio e lo spazio G-Lab, un luogo nascosto e fuori dal tempo in zona Paolo Sarpi che coniuga arte, design e artigianato (scoprila qui).

 

 

Un post condiviso da Francesca Mellace (@frencibus) in data:

Qualche altro esempio? La visita al laboratorio di un orafo per scoprire i segreti del lavoro dell’artigiano e imparare come disegnare, creare e personalizzare un gioiello in argento con gli strumenti del mestiere, corsi di panificazione con il maestro Davide Longoni e l'incontro con un fashion designer che svela i trucchi per riconoscere i tessuti più preziosi e gli abbinamenti che non passano mai di moda.

 


di Maria Chiara Antonini / 25 Settembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Vico Magistretti: 3 icone

I pezzi ever green di uno dei padri fondatori dell’Italian Design

Oggetti di design

[Design]

Cenerentola a Milano

Arte e design riportano in vita uno spazio disabitato da 40 anni

mostre

[Design]

La religione e il design

L'oggettistica sacra vista dai designer alla Rinascente di Roma

negozi di design

[Design]

Come si sceglie l'anello?

Dall'alta gioielleria allo star system, le tendenze degli engagement rings

Costume

[Design]

Decorazioni islamiche online

Un sito raccoglie centinaia di pattern geometrici

costume

[Design]

Gli specchi di Magrelli

Quando l'uomo scompare resta solo lo spazio

costume

[Design]

I mobili per la vita sedentaria

Una designer polacca immagina il futuro dell'uomo sedentario

scuole

[Design]

Non è solo profumo

Fragranze che si ispirano all'architettura, al cibo e alla moda

design e wellness

[Design]

Il materasso a occhi chiusi

Una guida e sei proposte per trovare il materasso perfetto

letti di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web