ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Arredamento nordico, 5 nomi del nord Europa ancora sconosciuti in Italia

Vestre, Northern, Ire, Voice e DK3 sono 5 nomi che abbiamo scoperto durante la Stockholm Furniture Fair: ecco cosa fanno e perché ci sono piaciuti

arredamento-nordico-northern

Alcuni dei nuovi arredi del brand Northern per il salotto

Vestre, Northern, Ire, Voice e DK3 non sono ancora molto conosciuti in Italia, ma sono i 5 brand da seguire se vi piace l'arredamento nordico. Noi li abbiamo scoperti durante la design week a Stoccolma e abbiamo potuto vedere da vicino tutte le loro nuove collezioni, apprezzandone l'ottima qualità dei materiali, l'estrema eleganza delle forme e quel "nordic touch" che li rende così speciali.

 Abbiamo anche incontrato i loro direttori creativi e i designer che hanno firmato le ultime proposte di arredamento stile nordico. E ancora una volta ci hanno (favorevolmente) stupiti per la loro freschezza progettuale e per la moderna gestione del brand, con piani di marketing dinamici che non conoscono limiti geografici.

Mattias Stenberg e il suo nuovo divano con cuscino regolabile per Voice

Come ci ha raccontato Mattias Stenberg (qui sopra), designer e direttore creativo di Voice, "abbiamo lo stesso approccio del mondo fashion: vogliamo produrre cose belle che durino nel tempo e che si possano abbinare tra di loro. Che sia un divano, un sistema di mensole o un mobile cabinet, scegliamo solo i materiali più pregiati, e lavoriamo molto sulle finiture e sui minimi dettagli". E lo si può vedere nella nuova collezione in stile nordico, arredamento e complementi firmati da Cate&Nelson, Nina Jobs e da Mattias Stenberg stesso, in un mix perfetto di funzionalità e stile. 

Nuovi arredi del brand Northern lanciato in anteprima durante la fiera di Stoccolma

Debutto assoluto per il gruppo norvegese Northern Lighting che proprio a Stoccolma ha presentato per la prima volta il suo nuovo brand lifestyle Northern (qui sopra). Dopo 12 anni di grandi successi ottenuti con le loro collezioni di lampade, il CEO Ove Rogne ha deciso di ampliare la gamma di prodotti con mobili e complementi. Nomi eccellenti hanno collaborato a questo nuovo brand, sotto la direzione creativa del duo Morten & Jonas, come Farg & Blanche, Vera & Kyte e Mattias Stenberg.

Qui sopra: la poltrona Estrid di Emma Olbers per Ire

Vuole essere invece un tributo speciale alla classica poltrona la linea di nuovi arredi in stile nordico presentata dal marchio svedese Ire (qui sopra). Fondato nel 1939 e oggi parte del Lammhult Design Group, da sempre ha una vocazione green per i processi produttivi e uno stile ricercato nelle linee del suo arredamento nordico moderno. Tra le novità proposte, le poltrone Estrid di Emma Olbers e il modello Agnes di Andreas Engesvik: semplici ed eleganti.

Qui sopra: la nuova seduta/panca da esterni del gruppo norvegese Vestre

Altra azienda norvegese, specializzata invece in mobili outdoor, si chiama Vestre (qui sopra). Premiata per ben 14 volte per la sua produzione a impatto zero, usando unicamente materiale eco-sostenibile di provenienza certificata e solo dalla Svezia e dalla Norvegia, è la stessa azienda che ha fornito arredi outdoor per King's Cross di Londra e per la Times Square di New York. A Stoccolma ha presentato l'ampliamento della sua linea Atlas series, con nuove sedute, tavoli e panche.

 

Qui sopra sistema di mensole Royal System di Poul Cadovius rieditato da DK3

Infine, pezzo forte tra le novità presentate dal gruppo danese DK3 (qui sopra) è il sistema di mensole Royal System, progettato per la prima volta da Poul Cadovius nel 1948. In occasione del suo 70° anniversari, DK3 l'ha voluto rieditare proponendo una versione più piccola, ma conservandone lo stesso stile senza tempo.


di Maria Chiara Antonini / 15 Marzo 2018

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web