ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Natura e arte contemporanea al Rossini art site

Dal 16 al 17 luglio, la natura spontanea è protagonista di Think Green, tra le sculture del museo open air di Briosco

Un weekend per apprezzare l'arte contemporanea immersi nel verde. È Think Green, il festival dedicato alla natura spontanea e alle erbe selvatiche che, dal 16 al 17 luglio, animerà con una serie di appuntamenti il Rossini Art Site di Briosco (MB), un museo a cielo aperto inserito nel circuito dei Grandi Giardini Italiani.

I dieci ettari del parco, incastonato tra le colline della Brianza, rappresentano una delle più importanti collezioni open air dedicate all’arte moderna e contemporanea. Un’oasi della scultura astratta impreziosita dalla creatività di artisti del calibro di Giò Pomodoro, Fausto Melotti, Pietro Consagra, César, Hidetoshi Nagasawa, Dennis Oppenheim, Franz Stähler e molti altri.

Cuore pulsante di questo tempio en plein air dedicato all’estetica e alla natura, il padiglione firmato dallo studio SITE dell’architetto newyorkese James Wines, uno tra i massimi interpreti della green architecture.

Gli oltre 300 mq, divisi su due livelli, della struttura uniscono suggestioni arcaiche e moderne prospettive, dando forma a un edificio completamente immerso nella natura e proiettato sul paesaggio. Una costruzione a “chilometro zero”, realizzata con materiali recuperati nelle immediate vicinanze del parco e protetta da un tetto verde ricco di vegetazione autoctona. Grandi vetrate a tutta altezza offrono una splendida vista sull’arte e sul profilo delle colline.

All’interno del Rossini Art Site, anche un altro straordinario segno architettonico: la Casa della Pace di Massimiliano Fuksas, il modello in scala ridotta della celebre Peres Peace House di Tel Aviv.

www.rossiniartsite.com

SCOPRI ANCHE:

Percorsi naturalistici tra 24 opere di arte contemporanea e design al confine tra Germania e Svizzera


di Francesco Marchesi / 15 Luglio 2016
tags:

mostre

CORNER

Design collection

[Design]

Il filo nascosto

Location e scenografia di un film che sta incantando tutti

Costume

[Design]

Prada al Neon

La sfilata, la nuova Torre della Fondazione Prada e Milano

Costume

[Design]

Il revival degli Shaker

Torna di moda uno stile ascetico e funzionale, antesignano del minimal

Costume

[Design]

3 gazebo per l'estate

Vivere all'aperto non è mai stata così dolce

arredi di design

[Design]

Una casa da re!

Chi firma gli arredi delle residenze reali?

Costume

[Design]

Righe e rossetto per Ikea

La collezione di mobili Ikea firmata da Bea Akerlund

Arredi di design

[Design]

Siamo tutti Dott. Frankenstein

La collezione di Gucci a Milano è un tributo al viaggio interiore

Costume

[Design]

Il ristorante pop up di Nichetto

Alla Stockholm Furniture Fair ci si incontra da Ratatouille

Ristoranti

[Design]

I fondamentali in cucina

La collezione di utensili da cucina Hay Kitchen Market

Accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali