ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

I meme più belli della campagna orologi Gucci 2017

Alessandro Michele si dimostra ancora una volta protagonista del nostro tempo e lancia gli orologi Le Marché des Merveilles con un progetto tra arte e social

campagna-orologi-gucci-2017

Per il lancio della sua nuova collezione di orologi Le Marché des Merveilles, Gucci si parla linguaggio contemporaneo per eccellenza, quello dei MEME. Parola coniata dal biologo Richard Dawkins nel 1976 per indicare in origine semplici “imitazioni” di parole o elementi culturali trasmessi nel tempo e nello spazio, in internet è ormai sinonimo di immagini o gif con testo sovraimpresso. Una vera modalità d’espressione con le sue regole e i suoi tormentoni che racconta con ironia aspetti della vita di tutti noi.

L’idea di Gucci, e del direttore creativo Alessandro Michele, è innanzitutto quella di chiedere ad artisti affermati di realizzare immagini originali che contenessero gli orologi della collezione e altri motivi tipici del brand. Successivamente la Maison ha affidato le immagini a noti creativi virali perché ne facessero dei meme da diffondere sui social. L’hashtag scelto è #TFWGucci (acronimo di “That feelling when”, ovvero “quella sensazione che ti prende quando…”).

Gucci si dimostra ancora una volta ricettiva e aperta a quel mondo dell’arte e della creatività che di solito non interseca quello della moda, convinta che ne possano nascere suggestioni inedite e brillanti. Per questo progetto hanno collaborato  artisti del calibro di Amanda Charchian, dalle immagini sensuali, Olaf Breuning col suo tratto giocoso, il fotografo coreano Less, e Christto & Andrew, un duo di artisti del Qatar.

Il risultato è visibile sull’instant site lanciato per l’occasione, seguendo appunto #TFWGucci sui social. Ma il progetto sarà presentato anche a Baselworld, il Salone Mondiale dell’Orologeria e della Gioielleria, al via il 23 marzo.

www.gucci.com/tfwgucci

SCOPRI ANCHE:
Gli orologi da polso di Sekford
Lo Swatch di Alessandro Mendini
→ Una selezione di orologi uomo per scegliere il regalo per lui

 


di Stefano Annovazzi Lodi / 20 Marzo 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il peso della Corona

Viaggio tra le corone della regina Elisabetta II

Lifestyle

[Design]

La prima volta di Borsani

Norman Foster cura la prima mostra in Triennale dedicata a Osvaldo Borsani

Travel

[Design]

New carpets

Tappeti d'autore contemporanei per case moderne

Textile Design

[Design]

Estetica e grafica

Il progetto di Cecilie Manz per Reform. Partendo da un pezzo Ikea

Cucine moderne

[Design]

Sotto pressione, senza stress

La storia di Instan Pot, la pentola a pressione di culto

costume

[Design]

Il futuro dell'auto elettrica

Dai vecchi modelli rivistati fino al futuro più visionario

lifestyle

[Design]

Nel nome della Natura

A Londra il V&A Museum ospita la mostra Fashioned from Nature

Travel

[Design]

Millennial Pink

Come è nata la mania del rosa e perché continua a piacerci

Costume

[Design]

Made in Puglia

Svelata la nuova capsule collection Best of Italy di Coincasa

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web