ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il casco da bici deve per forza essere scomodo?

La risposta è no: Eco Helmet è un casco che sta in borsa, che si può acquistare ai distributori automatici e che costa pochissimo

casco-bici-richiudibile-eco-helmet-isis-shiffer

Una delle brutte abitudini più comuni, che vengono percepite come apparentemente innocue e che invece potrebbero portare a gravi conseguenze, è quella del non indossare il casco in bici.

Le scuse possono essere le più svariate (e spesso anche futili): il non voler rovinarsi l’acconciatura, l’antiesteticità dell’oggetto, o quella “pratica” per cui il casco sarebbe ingombrante e scomodo da trasportare. Rimane comunque, anche a livello legale, un obbligo per chi vuole spostarsi con le due ruote senza incappare in un’evitabilissima multa o in un trauma cranico, specialmente negli ultimi anni in cui i servizi di bike sharing hanno subito una crescita di popolarità consistente.

La designer Isis Shiffer sembra avere la soluzione al problema: Eco Helmet, un nome che lascia poco spazio alle interpretazioni, è un casco ecologico pieghevole e riciclabile, costruito in quello che chiameremmo banalmente “cartoncino”, la protezione assume nel suo intero la forma di una banana, si apre come una fisarmonica e all’interno si presenta composta da piccole celle con una struttura a nido d’ape.

“La struttura permette un assorbimento e distribuzione degli urti pari a quella dei normali caschi in poliestere” come afferma la Shiffer, “Mentre studiavo al Royal college of art e all’ImperialCollege di Londra, ho avuto accesso all’Imperial crash lab, dove ho potuto raccogliere tutti i dati che mi servivano per sviluppare il mio prodotto”.

Un’idea dalla semplicità disarmante, poco costosa e super-riciclabile: rivestito da uno strato idrorepellente che ne permette l’utilizzo sotto la pioggia per più di tre ore, si prevede costerà intorno ai 5 dollari per unità, e si troverà in appositi distributori automatici a fianco delle già presenti stazioni per il bike sharing. 

www.ecohelmet.com

SCOPRI ANCHE:
 La mascherina antismog di Marcel Wanders
C'è un cerotto che ti dice quando bere


di Alessio Gentile / 3 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Raccontare la Ferrari

L'allestimento di Patricia Urquiola al London Design Museum

mostre

[Design]

Il Black Friday del design

I 5 e-commerce per trovare le occasioni migliori

negozi di design

[Design]

Essere hipster a Dubai

Alla scoperta di Alserkal Avenue, il distretto creativo della città

Travel

[Design]

Patricia a Philadephia

La prima personale di Patricia Urquiola negli Stati Uniti

mostre

[Design]

Un bagno dall'anima ricercata

Arredi pensati per un ambiente intimo e di carattere

bagni di design

[Design]

A piedi nudi nel parco

I sandali Pébiott, ideali per riscoprire la camminata “primitiva”

moda e design

[Design]

Black Friday di design

5 siti di design dove fare acquisti all'insegna della convenienza

Oggetti di design

[Design]

A tavola con India Mahdavi

La designer firma per Monoprix una collezione dal sapore etnico

accessori di design

[Design]

Il futuro del design è a Dubai

Global Grad Show: 200 progetti per rendere il mondo un posto migliore

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web