ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un'installazione di case colorate per portare gioia e poesia nelle favela brasiliane

Il collettivo Boa Mistura gioca con le cromie accese e la prospettiva per comunicare allegria buon auspicio

01_MÁGICA_001_mail

Case colorate stravaganti? Quella di portare luce nei vicoli di una favela, letteralmente Luz Nas Vielas, oltre ad essere una metaforica dichiarazione d’intenti, è anche il nome di un’iniziativa del collettivo spagnolo Boa Mistura.

Composto da 5 ragazzi le cui competenze vanno dall’architettura, passando per l’arte e l’illustrazione fino ad arrivare all’ingegneria civile e accomunati dalla passione per la street art, Luz Nas Vielas è l’esatta miscela di tutte queste passioni.

Nel concreto, Partito nel 2012, il progetto consiste nel dipingere le pareti esterne degli edifici che delimitano i vicoli della favela di Vila Brasilândia, a São Paolo, disegnando a caratteri cubitali delle parole motivazionali, incoraggianti e d’ispirazione, quali Amor, Orgulho, Firmeza, Beleza e Doçura, e abbinando ad ognuna di esse un colore.

Dovendo sottostare alla spazialità complessa di queste vie, spesso anguste o edificate senza un vero criterio urbanistico, le lettere che compongono queste opere murali sono state realizzate anamorficamente, utilizzando un gioco di punti di vista e prospettiva.

Nel mese di Marzo 2017 il collettivo è tornato a Vila Brasilândia, sull’onda di un’evidente accoglienza positiva degli abitanti, per arricchire altre zone della favela con le parole Poesía e Magica.

Come spiegato da loro stessi: “Parte del successo è stata la collaborazione degli abitanti, che si sono spontaneamente appassionati al progetto. Tutti insieme, sempre con i bambini in prima fila, abbiamo ripulito e dipinto i vicoli.”

“Le parole Amore, orgoglio, forza, bellezza, dolcezza, per noi di Boa Mistura, sono il miglior ritratto di questa favela. Poesia e magica, rappresentano la bellezza delle costruzioni irregolari, la magia della crescita spontanea, l’intensità delle relazioni tra gli abitanti e il sorriso dei bambini che giocano su e giù per le scale”. 

SCOPRI ANCHE:
Le case colorate di Burano diventano un hotel diffuso


di Alessio Gentile / 7 Aprile 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web