ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Solarwave 64, il catamarano alimentato dal sole ad autonomia illimitata

Solarwave Yachts ha messo a punto una modalità di navigazione ad emissioni Zero e autonomia illimitata per un profondo rispetto del mare

catamarano-green-con-pannelli-solari-integrati-vista-dal-alto-02

Il catamarano green Solarwave 64 alimentato a luce solare con autonomia illimitata e emissioni zero

Il catamarano green Solarwave 64 è stato presentato in questi giorni al Boot Düsseldorf, la kermesse tedesca in programma dal 21 al 29 gennaio 2017 che, ogni anno, inaugura gli appuntamenti internazionali del settore nautico.

Costruito dagli omonimi cantieri - con sede in Svizzera - in collaborazione con il gruppo Ned Ship, il modello di catamarano di lusso 64 – fratello maggiore del famoso 62 che ha vinto l'i-Novo Eco Award -, è dotato di carena in carbonio e pannelli solari integrati.

La ricerca della barca a basso impatto ambientale è da tempo uno dei nodi cruciali verso la salvaguardia dell’ambiente e grandi passi in avanti si sono fatti nel campo delle imbarcazioni ibride che di fatto diminuiscono le emissioni in modo consistente.

La particolarità di Solarwave 64 è quella di essere fornita della migliore tecnologia Hybrid -Yacht: non una Mild Hybrid (ossia quella che viene definita come una ibridazione leggera dove il motore elettrico offre la possibilità di coprire una distanza massima di dieci miglia a quattro nodi di velocità) ma una Solar - Hybrid, un sistema ad emissioni Zero che si auto-alimenta e che consente di non avere limiti di distanza ad una velocità considerevole di più di dieci nodi.

La parte superiore dell'imbarcazione è costituita da un impianto fotovoltaico di ultima generazione da 15 kW collegato con una serie di battere da 100kWh, il cui numero può variare a seconda delle esigenze dell'armatore. Il sistema di energia solare è stato progettato da Michael Kohler per fornire energia sufficiente per consentire la navigazione e per alimentare tutti gli elettrodomestici a bordo 24/24.

Il Solarwave 64 non cerca solo di rispettare la natura limitando le emissioni, ma vuole anche enfatizzare il contatto con essa tramite grandi spazi all'aperto e la prevalenza dell'utilizzo di essenze naturali per gli interni. Altro punto da non dimenticare è il comfort abitativo. Ponti, deck, cabine e spazi giorno sono pensati e progettati per godersi il paesaggio circostante.

Questo catamarano è la sintesi di più di cinque anni trascorsi a testare le potenzialità dell'energia solare da parte di Solarwave Yachts, poiché amare la navigazione vuol dire anche amare la natura e l'ambiente circostante.

http://www.solarwave-yachts.com

 

SCOPRI ANCHE:

Gli Explorer Vessel sono yacht di lusso per esplorare ogni angolo del pianeta
Barche a vela: il design al servizio di comfort e performance
Lo yacht con i pannelli solari diventa ecofriendly


di Mariateresa Campolongo / 25 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

[Design]

Fenicotteri rosa ovunque!

Interior design, moda, social, la parola chiave è “flamingo”

Costume

[Design]

La città sui binari

Un hotel, una boutique e non solo, la città pop-up è in Danimarca

Design per il sociale

[Design]

Il ritorno della Fashion Age spaziale

Breve storia della spacemania che ha contagiato la moda

moda e design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web