ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

La ceramica giapponese di Arita: una storia di rinascita

Un video e un'intervista per raccontare tutti i fattori che hanno contribuito alla rinascita di un intero settore industriale: il duo Scholten e Baijings, Teruhiro Yanagihara e l'Edida Awards

ceramica-giapponese-arita-storia-scholte-baijings

Le porcellane disegnate dal duo olandese Scholten & Baijings per 2016/, marchio di ceramiche giapponesi di cui Teruhiro Yanagihara è creative director

Quello della ceramica giapponese è un mondo complesso, spaccato fra una tradizione cha fatica a innovare forme e decori e un'internazionalizzazione dei gusti e degli stili di vita. Eppure, ci sono casi in cui un premio può cambiare davvero le cose, lanciando una carriera o un'attività in crisi. È il caso di uno degli Edida – Elle Decor International Design Awards, in occasione della quale le redazioni del network di Elle Decor di 25 Paesi nel mondo premiano il meglio del design internazionale – assegnati nel 2013, che ha contribuito alla rinascita di un intero settore.

Nel 2013 il premio al tableware è stato assegnato al duo olandese Scholten e Baijings per una famiglia di porcellane colorate sviluppate in collaborazione con gli artigiani della città di Arita, nel sud del Giappone. Il video prodotto in esclusiva da Elle Decoration ricostruisce la storia di quel momento e racconta cosa è successo dopo.

Quella di questo progetto è una storia affascinante, che parla di tradizioni antiche riportate in vita dal design contemporaneo, che ci siamo fatti raccontare dal designer giapponese Teruhiro Yanagihara, direttore creativo del brand 2016/ e arteficie del coinvolgimento della coppia di creativi nel rilancio di questa industria locale che rischiava di perdersi tra porcellane d'importazione e nuovi stili di vita. Leggi qui l'intervista →Arita: Teruhiro Yanagihara racconta il progetto 2016/


di Carlotta Marelli / 6 Settembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web