ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Esporre il Compasso d’Oro

3 progetti per la nuova sede della collezione dell'ADI

Al via la seconda fase per il concorso Esporre il Compasso d’Oro, contest che darà alla storica Associazione per il Disegno Industriale una sede museale nella città di Milano. Sui risultati della competizione – e sugli studi di architettura selezionati - c'è grande curiosità. Sono in molti -  non solo milanesi - ad essere interessati alla preview dei progetti di ristrutturazione del complesso industriale Ex tram a cavalli in zona Porta Volta a Milano, futura sede della collezione storica del Compasso d’Oro.

Nata nel 1954 dall’incontro tra imprenditori, intellettuali e progettisti con lo scopo di raccogliere e selezionare, ogni anno, il miglior design italiano su tutto il territorio nazionale, l’Associazione ha, nei suoi archivi, una collezione di poco meno di 400 prodotti premiati e più di 2.000 menzionati. Un patrimonio in continuo aumento, attualmente non visibile al pubblico, che racconta l’evoluzione del design Made in Italy.


Scelti da una Giuria altamente qualificata, i tre progetti che si contenderanno la vittoria sono: la proposta di Fabio Vignolo (capogruppo), Alberto Bottero, Valeria Bruni, Simona Della Rocca che ricorre a due grandi piani inclinati per definire lo spazio espositivo, quella di Lucia Roscini (capogruppo), Marco Fagioli, Andrea Medri, Emanuela Bernacchia, Francesca Aureli, Marta Latini, Antonio Senatre, Gian Luca Bianco, Luca Ragni, Francesco Perticaroli che utilizza la modularità di un piano d’appoggio per esporre i prodotti e l’idea di una macchina scenica trasformabile di Lodovico Migliore (capogruppo), Italo Lupi, Margherita Servetto.

Il vincitore sarà decretato il prossimo 8 maggio 2014.


di Benedetta Lamberti / 11 Febbraio 2014

CORNER

Design collection

[Design]

Acqua in bocca

10 caraffe per festeggiare il World Water Day

accessori di design

[Design]

Una batteria di 5.000 alberi

Sul monte Olivella, un'opera d'arte per la riforestazione

installazioni

[Design]

Drink sulle nuvole

Alessi firma 86 pezzi unici per una linea destinata a Delta Air Lines

accessori di design

[Design]

Ispirazioni da Hollywood

20 film da guardare prima di arredare casa

design e cinema

[Design]

Un explorer yacht di lusso

Per navigare ovunque senza dimenticare comfort e privacy

Barche

[Design]

L'ora sulle dita

Arriva Dot, il primo smartwatch per non vedenti

orologi di design

[Design]

Mete pasquali

7 destinazioni dove ricaricare le energie tra natura e design

hotel

[Design]

Te lo dico con un meme

Linguaggio contemporaneo per la nuova collezione di orologi Gucci

orologi

[Design]

La TV dell'homo novissimum

Samsung presenta una nuova frontiera per l'home entertainment

tecnologia

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web