ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design Miami 2017, le novità 6 gallerie di design che proprio non potete perdervi

Se non avete tempo di guardare tutto quello che offre la fiera in corso in Florida, ecco il nostro riassunto in 6 tappe

design-miami-2017-6-gallerie-di-design
Courtesy photo: Friedman Benda and Marcel Wanders, photography by Dan Kukla

Design Miami 2017 sta entrando nel vivo ed è giunto il momento di parlare delle novità presenti nelle principali gallerie di design. Se vi siete distratti, ve lo ricordiamo noi: in Florida si sta svolgendo in queste ore (e fino al 10 dicembre) uno degli eventi del design più rinomati al mondo, che raccoglie intorno a padiglioni ed espositori centinaia tra designer, curatori, critici e collezionisti di ogni origine e provenienza. L’appuntamento si svolge in concomitanza con l’Art Basel Miami Beach, la versione invernale della fiera dell’arte moderna e contemporanea di Basilea. Per aiutarvi a districarvi tra le numerose proposte e novità, abbiamo deciso di dare per voi un’occhiata alle principali gallerie di Design Miami 2017. Scopriamo insieme alcune novità!

Leggi anche → I nuovi Objets Nomades di Louis Vuitton

Courtesy photo: a sinistra, Friedman Benda and Ettore Sottsass Photography by Erik &Petra Hesmerg; a destra: Friedman Benda and gt2P (Great Things to People)

La galleria Friedman Benda, fondata nel 2007 da Marc Benda e Barry Friedman, ha svolto un ruolo fondamentale nella diffusione del design, grazie a un approccio integrato con artigianato, arte e architettura. Friedman Benda conta su un roster di designer internazionale e di ogni età. Tra essi c’è Marcel Wanders. Del notissimo designer olandese classe 63 è l’opera Born, raised, protected (foto di apertura), in acciaio, nickel e cristallo, un misto tra una lampada, una nuvola, un’installazione d’arte contemporanea. Tra i pezzi della galleria figura anche un pezzo della serie Yantra di Ettore Sottsass (1969), tra i preferiti di Design Miami 2017 dell’influencer Virgil Abloh. Molto interessante il lavoro LESS CPP N°2 dello studio Gt2p (Great Things To People): una serie di applique e lampadari con illuminazione a LED, realizzati in porcellana e lava. La forma è stata ottenuta con una speciale stampa (Catenary Pottery Printer).

Courtesy photo: Galerie kreo/copyright Michel Giesbrecht - Studio Bouroullec

I francesi Ronan & Erwan Bouroullec hanno aperto il loro studio di design quasi 20 anni fa. Ad esporre i loro lavori a Miami è Galerie kreo, galleria parigina di Clémence e Didier Krzentowski  che producono e presentano pezzi in edizione limitata dei importanti designer contemporanei (oltre ai Bouroullec, François Bauchet, Pierre Charpin, Konstantin Grcic, e molti altri). A Design Miami 2017 presentano Losanges, vasi in ceramica smaltata blu e verde per contenere acqua o fiori. Ciascuno è unico per forma e dimensioni e porta il nome del poligono a cui è ispirato. Dei Bouroullec è anche la versione in ceramica rossa delle lampade modulari Chains (2016), legate come perle e utilizzabili anche senza luce, come oggetto decorativo. 

Courtesy photo: Clemens Kois for Patrick Parrish Gallery

Courtesy photo: Clemens Kois for Patrick Parrish Gallery

La galleria newyorchese Patrick Parrish, trasferitasi a Tribeca dal 2014, supporta designer e artisti inediti e moderni, nuovi e talvolta trascurati. A Miami propone tra le altre cose Mobilé 2, una scultura mobile del designer Kasper Kjeldgaard. Laureatosi soltanto nel 2016 in Belle Arti e Design alla Royal Academy danese, Kjeldgaard è ormai citato nelle più importanti riviste del mondo. Di Brian Thoreen è invece il Cantilever Table in marmo e bronzo. Thoreen è un giovane designer di Los Angeles molto attento all’uso dei materiali, da cui trae ispirazione per il prodotto finito.

Courtesy of Volume Gallery

Durante la fine degli anni '70 e '80, i noti architetti di Chicago Krueck + Sexton si concentrarono su alcune commissioni private, che concepirono dall'architettura generale ad ogni singolo dettaglio. Volume Gallery porta a Miami una riproposizione della loro elegantissima Lounge Chair del 1985, oltre a recenti opere di Anders Ruhwald, Christy Matson, e altri. Volume Galleryè attenta al design americano, e si interroga sul suo significato in una cultura sempre più globalizzata.

Courtesy photo: a sinistra, Eric Roinestad; destra, Carpenters Workshop Gallery.

A sostenere il design americano contemporaneo è anche la galleria The Future Perfect, fondata da David Alhadeff nel 2003. Alhadeff ha introdotto per primo negli USA designer internazionali come Michael Anastassiades, DIMORESTUDIO e Piet Hein Eek. A Design Miami 2017 porta la lampada in ceramica HL05B del designer losangelino Eric Roinestad, fondatore di ER Studio. Roinestad (assurto al successo come fondatore di Flaunt Magazine e senior art director per Capitol Records) è specializzato nella lavorazione a mano della ceramica, con cui produce mobili accessori per la casa e lampade. 

Il tavolino circolare XXL di Mathieu Lehanneur della serie Ocean Memories (della stessa famiglia di quello esposto all'Elle Decor Grand Hotel) è suggestivo ed evocativo come un oscuro monolite. Tra le opere suggerite dall’influencer Erica Choi, è esposto da Carpenters Workshop Gallery,  galleria con sede a Londra, New York e Parigi, fondata da Loic Le Gaillard & Julien Lombrail. L’obiettivo degli espositori è quello di superare i confini tra arte e design.

miami2017.designmiami.com


di Roberto Fiandaca / 8 Dicembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web