ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Design per il mare

A bordo di Oscar2, la barca a vela di 50 piedi (un Mylius 15E25) disegnata da Alberto Simeone per l’armatore (e architetto) Aldo Parisotto

Galeottu fu il Salone Nautico Internazionale di Genova edizione 2012, dove Aldo, socio dello studio di architettura Parisotto-Formenton, si stava aggirando alla ricerca della sua nuova barca. “Sono originario di Jesolo e il mare mi appartiene sin da piccolo. Ho acquistato la prima barca nel 1999: un usato poco competitivo” racconta Aldo “Si perché nel corso degli anni la passione si è via via trasformata in agonismo e ho iniziato a partecipare a regate sempre più impegnative”.

La versione 65 piedi, disegnata dall’architetto Alberto Simeone, Direttore tecnico del cantiere Mylius (che ha vinto il Nautical Design Award 2011) era l'imbarcazione che stava cercando Aldo, in dimensioni leggermente più contenute. E’ così che tra i due è nato il sodalizio professionale che ha portato da una parte all’acquisto e alla finitura sartoriale di Oscar2 e dall’altro alla nascita di una collaborazione che vede gli studi ora impegnati nel progetto di un 80 e di un 76 piedi.

Oscar2 è frutto di una perfetta integrazione fra forma e funzione” spiega Alberto “ovvero: è comoda anche in navigazione, quando c’è vento”. Si tratta infatti di una barca leggera e velocissima con scafo e paratie interne in fibra di carbonio. “Così le vele” sottolinea Alberto “in membrana di film plastico rinforzato con rete in fibra di carbonio, cime in Dynema (ad altissima resistenza), tutte rigorosamente riportate (recessate, nascoste) e albero di 21 metri. Teak biondo sbiancato (Burma non verniciato) per ponte, panche e pozzetto”.

La scelta dei materiali non è casuale: performanti da un lato e dall’altro coerenti con lo stile marinaresco convenzionale, fatto di un linguaggio asciutto, essenziale e rigoroso. Un po’ come il segno progettuale di Parisotto-Formenton. “La nostra architettura è contemporanea ed essenziale” racconta Aldo, “come Oscar: perché mixa tecnologia e regole del mare. Il modo in cui mi avvicino al mondo dello yacht design non è distante dal modo in cui faccio architettura. Citando Mies van der Rohe: funzione = bellezza. Una massima applicabile anche alla barca: quando è funzionale, è anche bella”.

Oscar2 non è una scatola avveniristica galleggiante, ma un gioiello nautico fedele alla tradizione: competitiva, ma comoda. Semplice. Perfetta per le regate d’altura e per le crociere. Con qualche dettaglio su misura rivisto o aggiunto da Alberto su richiesta dell’armatore. “Sono circa 35 i metri quadrati disponibili sottocoperta (dinette + 1 cabina armatoriale + 2 cabine di poppa + bagno), uno spazio considerevole che ho voluto mantenere libero, e in continuità anche cromatica con l’esterno, spostando il lavabo sotto le scale” svela Aldo. “Le luci, rigorosamente a Led e dimerabili con sistema domotico”. Ovunque ti giri, quando sei a bordo, c’è qualcosa che incuriosisce. Ma è il silenzio, la dolcezza con la quale lo scafo fende l’acqua che emoziona. Che ti ricorda che sei in mare.

Sito:
www.mylius.it
http://www.studioparisottoeformenton.it/


di Paola Carimati / 6 Agosto 2014

CORNER

Design collection

[Design]

Design ad alta quota

Pininfarina disegna la prima cabina di risalita per sciare a Zermat

Design e sport

[Design]

È il design bellezza!

Profumi, make up e accessori belli anche da guardare

accessori di design

[Design]

Il design si compra online

Le novità di Internoitaliano, il brand e il sito lanciato da Giulio Iacchetti

Shopping online

[Design]

Un'istantanea da smartphone

Foto stampate che diventano video virtuali

tecnologia

[Design]

L'orologeria svizzera è smart

Design d'oltralpe e tecnologia coreana per il nuovo smartwatch

orologi

[Design]

The cal 2017

Le prime foto del calendario più famoso e atteso al mondo

Accessori di design

[Design]

Una vetrina per il tempo

Una pendola icona rinasce in un corpo trasparente e contemporaneo

Natale

[Design]

Think Pink

Le surreali Porsche rosa di Chris Labrooy a Palm Spring

installazioni

[Design]

Marble passion

10 proposte celebrano il materiale evergreen per eccellenza

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web