ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Il design scandinavo in Italia. Anzi, a Sassuolo

Francesca Gatti apre le porte del suo spazio Danord, lo showroom specializzato in design scandinavo, d’epoca e contemporaneo

C’è un angolo dedicato al design scandinavo a Sassuolo, in provincia di Modena. Lo spazio si chiama Danord ed è in una strada secondaria rispetto alle vie più frequentate del centro città. È il classico indirizzo che si conosce con il passaparola, uno di quelli che gli appassionati custodiscono gelosamente.

Il motivo di tanta segretezza lo si capisce subito entrando nello showroom. In un ambiente accogliente, riscaldato dalla luce naturale che filtra copiosa dalle finestre, si possono ammirare tutti gli arredi e i complementi più belli del design nordico, d’epoca e contemporaneo.

L’offerta varia sempre, e a seconda del momento, ci si può imbattere in un tavolo di Børge Mogensen, un mobile di Kurt Østervig o ancora in un tavolino di  Yngve Ekström o in una poltrona di Hans Jørgen Wegner. E poi ci sono lampade di Louis Poulsen e quelle sempre più introvabili di Poul Henningsen, insieme a tante altre degli anni ‘60 e ’70. Il tutto presentato come se ci si trovasse nelle diverse stanze di una casa privata, impreziosite da raffinati accessori in bambù, tek e ceramica. L’anima di questo spazio, che sceglie accuratamente i pezzi, li restaura qualora fosse necessario e li abbina con elementi di design contemporaneo, è la giovane Francesca Gatti.

“Tutto è cominciato circa 7 anni fa”, ci racconta, “in occasione di un mio viaggio a Copenhagen. La prima volta che ho potuto vedere di persona questi capolavori originali dell'arredamento nordico ho provato una grande emozione. E ho capito che in Italia mancava uno spazio nel quale proporli, interpretando con la sensibilità di oggi il gusto e lo stile scandinavo del passato”. 

Oggi Danord è lo spazio ideale in cui trovare l’ispirazione per creare un proprio stile. I mobili che Francesca Gatti recupera nei suoi viaggi nel Nord Europa si possono vedere e acquistare, oltre che nello showroom, anche sul sito di acquisti on-line. E se non trovate quello che cercate, come ad esempio proprio quel sideboard adatto per quell’angolo preciso della vostra sala, non è un problema: offre anche un servizio di scouting personalizzato.

www.danord.it

SCOPRI ANCHE:
5 siti per comprare online il design scandinavo


di Maria Chiara Antonini / 20 Dicembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo l'architetto Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

[Design]

Le icone di Lagerfeld

Gli arredi Cassina immortalati dallo stilista tedesco in un libro

maestri

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali