ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Dutch Design Awards 2015: Refugee Republic vince il premio Future

L'agenzia olandese Submarine Channel si aggiudica l'ambito riconoscimento con un documentario interattivo dedicato alla vita nel campo profughi siriano Domiz

Dutch Design Awards 2015: and the winner is… Refugee Republic! Il progetto dell’agenzia Submarine Channel si è visto assegnare, oltre all’ambito riconoscimento Future Award, anche il premio nella categoria Communication. Si è conclusa così l’edizione 2015 del contest, sabato 24 ottobre al Klokgebouw di Eindhoven, in un’atmosfera festosa che ha sancito anche la conclusione della Dutch Design Week.

La giuria internazionale ha decretato la vittoria di «un’opera rilevante concentrata su un tema attuale, con benefici sociali evidenti». Refugee Republic, di Submarine Channel, è un documentario interattivo pubblicato online, dedicato alla vita quotidiana che si svolge nel campo profughi siriano Domiz, nel nord dell'Iraq. Disegni, fotografie, testi, documenti audio e video, raccontano la realtà temporanea dei rifugiati: un lavoro brillante e ben fatto.

Nelle diverse categorie (che vanno dal design di prodotto fino a ricerca, comunicazione, servizi, fashion, ecc), quest’anno hanno brillato numerosi progetti di grande interesse. Come è caratteristico dell’approccio olandese, non sono mancati in gara designer emergenti (neodiplomati alla Design Academy come Manon van Hoeckel e la sua Limbo Embassy), di fianco a nomi di progettisti più noti (come Studio Drift e Makkink & Bey).

Il nostro personale Best Of va a Eindhoven365, un sorprendente progetto di brand strategy per la città realizzato dal collettivo Virtual Design Agency (vincitori del Best Client Award 2015). I due volumi che illustrano la ricerca, dimostrano quanto possa essere affascinante un’indagine sul tema dell’identità del territorio, il suo sviluppo e le possibili applicazioni (tra le tante: un nuovo logo particolarmente efficace e Brandstore, caffetteria e centro di informazioni che merita una visita, anche per scoprire il font Eindhoven che sta segnando la nuova vita della città).

Da ultimo, una segnalazione speciale va al progetto The Sound of Cos, firmato dallo studio Lernert & Sander. Finalista nella sezione Fashion, questo cortometraggio presenta in maniera irresistibile il making of degli effetti sonori per un video di presentazione del brand di abbigliamento svedese. Come evochereste il suono di una zip che si chiude o di un colletto che si alza? Pura poesia.

www.submarinechannel.com
www.dutchdesignawards.nl


di Annalisa Rosso / 29 Ottobre 2015

CORNER

Design collection

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

[Design]

Un colore, un progetto

La maschera di Arlecchino secondo Teresa Sapey

Costume

[Design]

Architettura da indossare

10 accessori moda P/E ispirati ad architetture famose

moda e design

[Design]

I cani di Wes Anderson

Cosa si sa del nuovo film in stop motion Isle of Dogs

Costume

[Design]

Vintage mon amour

5 indirizzi (web) per trovare gioielli d’altri tempi

arredi di design

[Design]

La vera storia del dado

Quando il design gioca a dadi: la verità sulla forma cubica

Costume

[Design]

Nomad St. Moritz

Design da collezione: cosa c'è di nuovo? Ecco 5 tendenze

Arredi di design

[Design]

2018... al muro!

Le tendenze 2018 per la carta da parati decretate dall’e-commerce

Arredi di design

[Design]

Le icone di Lagerfeld

Gli arredi Cassina immortalati dallo stilista tedesco in un libro

maestri

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali