ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

E tu vai ancora in un hotel senza cioccolatini?

Lo studio di food design olandese Studio Appetit ha dato vita a un cammino multi-sensoriale per viaggiatori intitolato Room Service: un’esplorazione curiosa al sapore di finissimo cioccolato

food-design-studio-appetit-cioccolatini-room-service

Room Service, la gamma di cioccolatini firmata Studio Appétit

Il team di food design di Studio Appétit, con la sua gamma di cioccolatini Room Service, conferisce all’ospitalità da hotel un sapore tutto nuovo. Lo studio di design culinario olandese, in collaborazione con uno dei migliori cioccolatieri al mondo, Oialla, ha ideato cinque diverse serie di cioccolatini, ognuna distinta per sapore, forma e rimandi culturali: un modo tutto nuovo di far sentire i viaggiatori accolti, con un pizzico di golosa curiosità.

Le creazioni della serie Flavour Exploration Club sono destinate a essere posizionate strategicamente in vari punti dell’hotel, in modo che i visitatori sperimentino un vero e proprio cammino dei sensi, seguito da una presentazione dettagliata dell’origine di ogni cioccolatino.

The Terrains, come suggerisce il nome, rappresenta invece dei paesaggi naturali in cui ogni barretta di cioccolato è dotata di appositi strumenti per essere pesata e spezzata.

La terza serie, intitolata PRTCL, è composta da solidi cubi di cioccolato in cui vengono incise delle iniziali, poi confezionati in una scatola di legno rivestita in pelle, riempita regolarmente durante il soggiorno dell’ospite: “un' artigianalità su misura”.

Le Stripes sono invece delle barrette di cioccolato super grafiche, dal forte impatto visuale ripetuto anche nel packaging.

Per concludere in bellezza (e gusto), la Commodity Collection di Studio Appétit unisce cioccolato di lusso a innovazione tecnologica: su ogni barretta sono incisi i valori nutrizionali e non solo, che cambiano settimanalmente attraverso un algoritmo connesso a ognuno dei produttori. Per consumatori consapevoli e dal palato fine, ma soprattutto per strutture alberghiere che vogliono rafforzare l'identità del proprio brand.


di Essia Sahli / 25 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web