ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Architetti, cosa vi passa per la testa?

Leewardists ci racconta le sfide del nostro tempo con ironia e stile in una serie di vignette e infografiche che raccontano il mondo visto con gli occhi di un architetto

fumetti-architetti-leewardists
Leewardists

Qual è la vita quotidiana di uno studente di architettura in giro per il mondo? Cosa passa per la testa di un architetto quando si accinge a iniziare un nuovo progetto? E come cambia il pianeta nelle loro mani? La serie a fumetti Leewardists risponde a queste domande col sorriso sulle labbra. E lo fa grazie alle immagini: da semplici vignette a più elaborate infografiche, si avvale di un design catchy dal marcato appeal giovanile. Un progetto che permette ai neofiti di capire i problemi con cui architetti e ingegneri si scontrano dall’ideazione alla resa pratica dei loro progetti, e al contempo permette agli studenti e ai professionisti scuotere bonariamente la testa.

Fondato nel 2014 in India da Anuj Vijay Kale (che, insieme a Nilanjan Mandal, realizza quasi tutte le illustrazioni), Leewardists ha già vinto premi importanti come GGIF Municipalika Urban Innovation Challenge nel 2014, grazie alla forza del suo linguaggio e all’universalità delle sue idee. La marcata presenza social e una produzione serrata di contenuti ha dato frutti evidenti, basti pensare che in un anno la pagina Facebook è passata da 2000 a 24000 followers.

Quattro le macrosezioni:

Puppets: fornisce simpatici resoconti della vita quotidiana in India ma che ben si prestano a tante città del mondo focalizzando l’attenzione sulla sinergia ambiente-cittadino.

Pendants: dedicato ad architetti, designer e appassionati, prende di mira comportamenti, atteggiamenti ma anche virtù di queste arti per spiegarle ai più.

Pokers: un “piccolo contributo”, come loro stessi lo definiscono, alla causa globale del “social awarness” per aiutare il pubblico a capire le sfide globali per la preservazione dell’ambiente.

Pickels: una riflessioni su comportamenti e attitudini dei singoli che determinano la società nel suo insieme.

Ironia sulla professione e attenzione e impegno sociale sono alla base dunque della formula di Leewardists. Le illustrazioni sono già tantissime,  e il successo è tale che è stata lanciata una linea di magliette, tazze e cappelli con le immagini più cliccate.

http://leewardists.com/


di Stefano Annovazzi Lodi / 27 Dicembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Un designer ci salverà

14 progetti raccontano come possiamo sconfiggere la plastica

Top ten

[Design]

Il design incontra Amatrice

Il design punta sul volontariato per promuovere il riscatto di Amatrice

interviste

[Design]

Fino all’osso

Tornano di moda gli intarsi preziosi, tra lusso e stile etnico

Lifestyle

[Design]

Prada secondo gli architetti

Sfila il nylon nero visto dai grandi dell'architettura e del design

Lifestyle

[Design]

Ice bucket per tutti

E quando non vi serve, potete sempre usarlo per i fiori

accessori di design

[Design]

La moda uomo in breve

Tutte le tendenze autunno inverno viste a Pitti Immagine Uomo

Lifestyle

[Design]

200 anni di Brooks Brothers

Breve storia del più antico brand americano di abbigliamento

Costume

[Design]

Posture da ufficio

Una collezione minimalista per tenersi in forma anche al lavoro

accessori di design

[Design]

La classifica del design

Qual è il paese che si è distinto per la qualità dei progetti?

Premi

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web