ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Gioielli in ceramica, chi li può indossare e chi no

Se la delicatezza non è il tuo forte la collezione di porcellana e argento di Judith Bloedjes non fa per te, ma è comunque una poesia per gli occhi

gioielli-in-ceramica-judith-bloedjes
Tim Rusch

I gioielli in porcellana di Judith Bloedjes: in prima istanza di apparenza industrial rivelano ad un secondo esame un tocco poetico e soft

Una collezione di gioielli in ceramica è forse l’ultima frontiera della gioielleria: abbiamo indossato gioielli di tutti i tipi, materiali e fogge ma forse la Haute Ceramics vi sorprenderà. 

Foto: Frieda Mellema

Questa infatti è la versione più accreditata per definire i delicati gioielli creati a mano dalla designer olandese Judith Bloedjes. Meglio si dovrebbe dire Poetic Ceramics visto che l’intrinseco significato di questi oggetti candidi, nonostante la loro apparenza molto industrial, è quella di comunicare un poetico senso dell’estetica. 

A cominciare dal materiale usato: fragile porcellana associata a fili di argento. I due materiali che hanno gradi di fusione molto diversi devono essere assemblati con molta attenzione e con altrettanta cura devono essere indossati. 

La creazione del gioiello inizia già con la lavorazione al tornio da parte della designer olandese del pezzo di porcellana che viene poi fuso con l’argento per andare a formare anelli, spille, clips e collane.  

Le sue collezioni di gioielli insieme agli oggetti e alle installazioni da lei creati sono stati acquistati da diversi musei e sono andati a decorare addirittura palazzi reali rappresentando il filo sottile tra bellezza e alta artigianalità. Judith Bloedjes dà alla porcellana l’attenzione che merita creando molteplici forme che portano come risultato una vasta diversità di esemplari unici. In questo momento la visual artist sta lavorando a delle performance live di gioielli in porcellana fresca fatte in diretta su modelle.

www.judithbloedjes.nl

SCOPRI ANCHE:
Gioielli in ceramica e oro
Gioielli da donna in oro e preziosi


di Paola Testoni / 29 Dicembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Il filo nascosto

Location e scenografia di un film che sta incantando tutti

Costume

[Design]

Prada al Neon

La sfilata, la nuova Torre della Fondazione Prada e Milano

Costume

[Design]

Il revival degli Shaker

Torna di moda uno stile ascetico e funzionale, antesignano del minimal

Costume

[Design]

3 gazebo per l'estate

Vivere all'aperto non è mai stata così dolce

arredi di design

[Design]

Una casa da re!

Chi firma gli arredi delle residenze reali?

Costume

[Design]

Righe e rossetto per Ikea

La collezione di mobili Ikea firmata da Bea Akerlund

Arredi di design

[Design]

Siamo tutti Dott. Frankenstein

La collezione di Gucci a Milano è un tributo al viaggio interiore

Costume

[Design]

Il ristorante pop up di Nichetto

Alla Stockholm Furniture Fair ci si incontra da Ratatouille

Ristoranti

[Design]

I fondamentali in cucina

La collezione di utensili da cucina Hay Kitchen Market

Accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali