ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Pirelli 1900 è il gommone più grande, più veloce e più lussuoso mai costruito dalla regina degli pneumatici

Sportività, lusso e modernità per la nuova ammiraglia di Pirelli by Tecnorib che sarà presentata ufficialmente al Cannes Yachting Festival 2017

Cover-Pirelli-1900

Pirelli 1900 è il gommone di Tecnorib più grande di sempre, veloce e comodo

Il gommone è oggi una tipologia di imbarcazione decisamente contemporanea e rappresenta un'alternativa dell'andar per mare in modo sportivo e veloce senza dimenticare comfort e lusso. Oggetti sempre più articolati e complessi che dal piccolo battello pneumatico - facile da trasportare, sgonfiabile e/o carrellabile e poco ingombrante - si sono trasformati in una categoria ibrida, molto vicina a dei piccoli motoscafi.
Un contributo fondamentale alla definizione di questa moderna tipologia è stato dato senza dubbio da uno dei più grandi produttori di pneumatici nel mondo, ovvero Pirelli che insieme a Tecnorib - licenziataria ufficiale per i gommoni del marchio Pirelli - ha sviluppato negli ultimi anni gommoni sempre più prestazionali. Oggi la flotta di Tecnorib cresce ancora di dimensioni, grazie al nuovo Pirelli 1900 che farà il suo debutto ufficiale in settembre, nel corso del prossimo Cannes Yachting Festival 2017: bello, sportivo e nell’inconfondibile stile dei prodotti a marchio Pirelli.

Tutte le immagini: ©Pirelli by Tecnorib

Con i suoi 18,5 metri di lunghezza il Pirelli 1900 è il gommone di Tecnorib più grande di sempre; il progetto è di Mannerfelt Design Team - studio con una lunghissima esperienza anche nella creazione di scafi da competizione - che ha preso come riferimento il Pirelli 1400 reinterpretando le linee e lo stile e rendendo gli esterni esteticamente più uniformi e compatti. A confronto con la sorella minore, il nuovo Pirelli 1900 vanta una maggiore attenzione allo sviluppo delle aree comuni, lì dove si svolge la vita sociale a bordo.

Negli esterni  spicca, su tutto, il disegno dell’hard top in carbonio che si allunga verso poppa a proteggere il pozzetto. Immancabile, come su tutti i battelli della gamma, l'identità del marchio Pirelli con la P lunga sui tubolari. A prua domina l'ampio prendisole mentre a poppa tutta la zona del pozzetto è personalizzabile a seconda delle esigenze degli armatori.
La carena del Pirelli 1900 è stata progettata per offrire alte prestazioni (l'imbarcazione riesce a raggiungere una velocità massima - da progetto - di ben 45 nodi) senza tuttavia pregiudicare il comfort: non particolarmente stretta, assicura interni accoglienti, con un’altezza fino a due metri.

Sottocoperta gli interni sono eleganti ed essenziali dove materiali caldi, come legni detonalizzati, si accostano a laccature ad effetto metallico dai colori tenui e chiari.
Il layout base prevede due grandi cabine con altrettanti bagni, la zona living centrale con cucina, dinette trasformabile in un posto letto aggiuntivo e tavolo da pranzo. Al prossimo Cannes Yachting Festival 2017 vedremo però una versione alternativa, con una terza cabina dedicata all'equipaggio al posto del locale tecnico nella zona a poppa.

www.tecnorib.it

www.pirellidesign.com


di Mariateresa Campolongo / 19 Luglio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Matera contemporanea

6 motivi per cui Matera è straordinaria

itinerari

[Design]

Ping pong di design

Dopo questi tavoli il gioco non sarà più lo stesso

Arredi di design

[Design]

Il design si studia in TV

I documentari più belli da scoprire su Netflix

Costume

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web