ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Huayra Lampo, l'auto più esclusiva del mondo (con lo zampino di Lapo)

Nasce la Huayra Lampo, una supercar unica che fonde due filosofie e tante eccellenze artigianali del Made in Italy

huayra-lampo-supercar-garage-italia-lapo-elkann

Come si fa a trasformare un’hypercar da milioni di euro come la Pagani Huayra, in una vettura ancora più esclusiva? La risposta si nasconde nel lussuoso abitacolo della Huayra Lampo, un esemplare unico, nato dalla collaborazione tra la casa Pagani Automobili e l’officina-atelier Garage Italia Customs.

 

Per dare forma a una simile tentazione di design, ci è voluto un piccolo big bang creativo dal quale è nato un elegante universo costruito su quattro pilastri: artigianalità, stile, tecnologia e passione. A scatenare la scintilla, l’incontro tra Horacio Pagani, instancabile sognatore innamorato dell’idea leonardesca di arte unita a meccanica, e Lapo Elkann, ambasciatore anticonformista del mondo bespoke e del Made in Italy.

Leggi anche → Garage Italia apre a Milano

Il risultato è la Huayra Lampo, un vero e proprio oggetto unico dall’estetica ispirata alla livrea bianca e rossa di un mitico prototipo anni ’50: la Fiat Turbina. Per disegnare il volto di questa velocissima one-off realizzata artigianalmente, ingegneri e designer, in sette anni di lavoro, hanno coinvolto le migliori realtà dell’handmade italiano.

Il profilo della vettura è stato impreziosito da un inedito e luminosissimo tessuto in fibra di carbonio, sviluppato proprio per l’occasione. I materiali compositi, infatti, sono una delle “ossessioni” di Pagani, insieme all’attenzione per i dettagli come i bulloni delle sue auto, tutti costosissimi e numerati singolarmente con il laser.

Per la parte “sartoriale”, il vero debole di Elkann, il progetto tailor made firmato da Garage Italia Customs si è appoggiato all’esperienza di eccellenze nostrane, tra speciali dettagli aerodinamici, dischi Brembo, un’officina meccanica nata negli anni Sessanta e oggi diventata leader mondiale per gli impianti frenanti, e confortevoli interni in pelle firmati Foglizzo Leather, tre generazioni e novanta anni di storia nell’arte della lavorazione della pelle.

www.pagani.com

www.garageitaliamilano.it


di Francesco Marchesi / 20 Dicembre 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web