ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Illustrazioni grafiche per architetture iconiche

I lavori di André Chiote dispiegano tutto il potenziale grafico e visionario di edifici fuori dal comune

illustrazioni-grafiche-architetture-andre-chiote

Le illustrazioni grafiche sono un linguaggio sempre più popolare. Capaci di comunicare con immediatezza l'anima nascosta di persone, cose ed edifici, riflettono allo stesso tempo l'essenza dell'illustratore. E quella di Andrè Chiote è un’essenza estetica precisa e riconoscibile.

LEGGI ANCHE → 10 illustratori da seguire su Instagram

Laddove colori e materiali diversi, geometrie rigorose o apparentemente casuali, si combinano a creare strutture iconiche, André vede pattern grafici, giochi di linee, forme e sfumature.

L'architetto e illustratore portoghese, ha scelto di catturare, selezionando alcuni edifici particolarmente originali e interessanti e trasformandoli in una serie di illustrazioni.

D'altronde ogni città ha i suoi edifici simbolo, quelli davanti ai quali si è obbligati a sgranare gli occhi e rallentare il passo. Edifici che rimangono impressi, siano essi negozi, musei, stadi o tribunali. Alcuni si distinguono per l’imponenza o l'audacia volumetrica, altri concentrano il loro fascino sulla superficie, sul disegno o la texture che la rende unica.

E allora ecco che nelle illustrazioni di André la facciata dello Store Dior a Tokyo, firmata SANAA, appare come un elegante abito haute couture, che sembra volteggiare, grazie alle forme morbide e sinuose dei pannelli in acrilico, cui si sovrappone un secondo strato in vetro trasparente. Le bande orizzontali che delimitano i pannelli, discrete e diafane durante il giorno, diventano un reticolo nero dopo il tramonto, disegnando un pattern definito e intrigante.

LEGGI ANCHE → Le case dei registi nelle illustrazioni di Federico Babina

Sembra invece un albero la struttura scelta per Tod’s da Toyo Ito, sempre a Tokyo. Se nelle ore diurne il vetro riflette la luce del sole, impedendo di vedere all'interno, all’imbrunire lo Store cambia volto. I “rami” neri dell'albero incorniciano porzioni di vetro attraverso le quali si può scrutare liberamente, lasciandosi conquistare dalla visione intima di quello che sta dentro il negozio.

LEGGI ANCHE → Kamasutra illustrazioni in un libro edito da Flammarion

E che dire del tetto del mercato di Santa Caterina a Barcellona, disegnato da Enric Miralles e Benedetta Tagliabue? André ne racchiude nella sua illustrazione la magia in un alveare di tasselli colorati, che riportano alla mente le sfumature di frutta e verdura. L’edificio, sormontato da arcate in legno, che si arricciano a creare spettacolari onde, comunica un senso di grande vitalità, che il pattern riproduce accostando esagoni e blocchi di colore.

Anche Renzo Piano e il suo Auditorium del Parco all’Aquila si conquistano un posto tra i lavori di André.

"Come un grande stradivari", per citare Piano, adagiato a ridosso del castello, l'edificio si compone di tre cubi di legno che, quasi casualmente, sono rotolati fin lì. La finitura esterna in doghe, distanziata dalla struttura sottostante, disegna una fitta trama orizzontale, scegliendo colori naturali che si armonizzano perfettamente con l’ambiente circostante. Un pattern di grande impatto, nella sua semplicità, che l'illustrazione riesce a cogliere e valorizzare.

cargocollective.com


di Stefano Annovazzi Lodi / 17 Febbraio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Cena sul Tamigi

A Londra, 5 ristoranti di design con terrazza sul fiume

ristoranti

[Design]

Carpet (r)evolution

I tappeti moderni di Dare To Rug sono grafici e colorati

tappeti

[Design]

Joe Gebbia: ritorno alle radici

Il designer cofondatore di Airbnb firma una linea di arredi

arredi di design

[Design]

Balenciaga segreto

L'anima del fashion designer messa a nudo

mostre

[Design]

Abiti per piccoli indie

La baby capsule di Kidcase celebra il minimalismo in chiave fun

moda e design

[Design]

Design da Bucarest

Tutto il meglio della Romanian Design Week 2017

fiere

[Design]

Voglia di un bel libro?

Ecco i 5 libri di architettura (e non solo) più belli in uscita

libri di design

[Design]

La Rinascente, 100 anni e 5 cose

Una mostra racconta a Milano il più noto department store d’Italia

mostre

[Design]

La Firenze dei bottegai

Alla scoperta delle botteghe artigiane più antiche della città

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web