ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un'installazione artistica coloratissima a Detroit

All'interno di un'ex caserma dei pompieri, uno spazio espositivo che mescola arte e architettura per vivere nuove esperienze

installazione-artistica-colorata-detroit-0

A Detroit nasce un nuovo complesso per celebrare le arti all’interno della stazione dei pompieri recentemente ristrutturata, che ospita una galleria e la suggestiva installazione artistica di Nick Gelpi.

All’arrivo il padiglione colpisce immediatemente per la sua struttura architettonica. É stato concepito come uno spazio indipendente, che ha dato vita a una singolare entità che si colloca tra le installazioni artistiche al confine tra arte e architettura.

LEGGI ANCHE → Il mondo fantastico di Pip & Pop in un'installazione artistica tra unicorni e arcobaleni

Un’identità ben riconoscibile, a rappresentare un pezzo di architettura domestica, in cui l’arte si fonde con le pareti. A emergere sono le pieghe composite della pittura stessa. Il risultato? Un’immagine ambigua, quasi una casa, quasi un dipinto, forse una scultura.

Creato per animare lo spazio della galleria, diventa un luogo abitabile quando è chiuso, mentre quando è aperto uno sfondo per eventi musicali.

LEGGI ANCHE → Uomini intrappolati nelle installazioni architettoniche di Pierre Kauffmann

Un ambiente per confondere i confini tra opere d'arte e architettura e creare nuove esperienze, dove gli ospiti prima di entrare in galleria vengono immersi all’interno di un quadro tridimensionale.

Dall’esterno si possono esplorare le pieghe ondulate delle superfici in compensato e sbirciare all'interno attraverso piccole finestre posizionate sulle incisioni compositive degli esterni.

Ogni singola apertura della coloratissima installazione artistica incornicia una prospettiva unica dell’interno del padiglione, creando una varietà di scenari con un panorama privilegiato dello spazio.

Una volta aperto si può fluire liberamente nel padiglione e spesso i visitatori si siedono sui bordi, guardando da un lato all'altro per osservare ciò che li circonda.

paleoarch.com


di Marilena Pitino / 20 Febbraio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

[Design]

Fenicotteri rosa ovunque!

Interior design, moda, social, la parola chiave è “flamingo”

Costume

[Design]

La città sui binari

Un hotel, una boutique e non solo, la città pop-up è in Danimarca

Design per il sociale

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web