ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Jaeger-lecoultre secondo Marc Newson: la pendola non è mai stata così cool

Marc Newson immagina un corpo trasparente per reinventare un iconico classico di Jaeger-LeCoultre

L’iconica pendola Jaeger-LeCoultre, geniale intuizione che affonda le radici nel tempo e una sensibilità progettuale dalla moderna essenzialità, sono i due fattori, apparentemente in antitesi, che hanno dato forma alla Atmos 568, la nuova reinterpretazione firmata da Marc Newson.

Un sofisticato orologio trasparente, basato su un geniale meccanismo creato nel 1928 in grado di autoricaricarsi grazie alle più piccole variazioni di temperatura. Per l’occasione questo antico e avveniristico cuore è stato ricollocato in un corpo tutto nuovo: un sottile cubo arrotondato di cristallo Baccarat.

“Sono sempre stato affascinato dalla pendola Atmos”, spiega il designer australiano, “l’ho sempre vista come un oggetto irresistibilmente anacronistico. Il segreto di questo orologio è un’idea di un secolo fa che nessuno è ancora riuscito a migliorare, un’intuizione nata praticamente perfetta. Così in un’epoca dove tutto passa questo segnatempo è un oggetto quasi immutabile, fatto per durare, un enigma di design al quale non ho saputo resistere”.

Per reinterpretare questo classico, Newson ha pensato a una cassa trasparente all’interno della quale far fluttuare il cuore della pendola, come una nave in bottiglia. All’interno di questo sottilissimo scrigno realizzato artigianalmente fanno bella mostra di sé i sofisticati ingranaggi dell’orologio, impreziositi da finiture lucide e opache che creano un continuo gioco di riflessi. Numeri romani disegnati in un vivace blu e un indicatore delle fasi lunari completano lo charme senza tempo della Atmos 568.

“Forse tutto è nato proprio dal desiderio di avere uno scrigno per il tempo, che al giorno d’oggi non basta mai”, conclude Newson, “e dal gusto per una nuova sfida: combinare un meccanismo a moto quasi perpetuo con la mia idea di design perfetto, un modo di progettare che, invece, deve sempre sapersi fermare al momento giusto”.

www.jaeger-lecoultre.com

marc-newson.com

SCOPRI ANCHE:
Il tempo e gli orologi nello showroom di Alessi


di Francesco Marchesi / 1 Dicembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

A Milano con Airbnb

Oltre 60 tour tematici per scoprire le eccellenze della città

itinerari

[Design]

Accessori, qual è il nuovo trend?

Ricerca, innovazione e tradizione da tutto il mondo a SUPER

Moda e design

[Design]

Leggero come... une plume

Dalla Francia, il letto per tutte le età

Oggetti di design

[Design]

Dal super alla passerella

Sulle passerelle spopola un accessorio impensabile

Moda e Design

[Design]

Una mostra en plein air

La mostra di Fabrizio Ferri per la Milano Fashion Week

mostre

[Design]

Istantanee da favola

La Norvegia sospesa tra uomo e natura di Guneriussen

Costume

[Design]

Pianeta Ettore Sottsass

Una mostra "intima" racconta il suo mondo alla Triennale di Milano

mostre

[Design]

Helsinki, a caccia di design

Un tour nei 15 place to be dello stile scandinavo

Itinerari

[Design]

Le facce dell’Ordine

Una mostra a Milano usa il design per raccontare il presente

mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web