ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Cerchi un libro di cucina davvero originale?

Prova con A Material Menu: Designs for the Culinary Aesthetic, un volume con 8 ricette che intrecciano cibo e superfici firmato da Caesarstone con Arabeschi di Latte

libro-di-cucina-caesarstone-icefish-fritters
Tom Mannion

Un libro di cucina che gioca con le forme geometriche e i colori del cibo e del quarzo in nome di una raffinata estetica culinaria contemporanea. Sono questi aspetti a rendere speciale, A Material Menu: Designs for the Culinary Aesthetic, il nuovo libro di Caesarstone che si distingue dai tanti libri di cucina in commercio per il concept elaborato, che associa il food ai 4 elementi naturali, ma anche per un progetto curato nei testi e nelle immagini, con caratteri tipografici che diventano elementi grafici trasparenti, torroni trasformati in architetture e piani in quarzo Caesarstone usati come quinta scenica di una moderna interpretazione dei piatti tradizionali

Tutte le foto: Tom Mannion

Realizzato in collaborazione con il food design studio di Arabeschi di Latte e il suo direttore creativo Francesca Sarti, A Material Menu esplora i confini tra cibo e design e si inserisce nel solco della collaborazione iniziata in occasione del Salone del Mobile 2016.

Con il progetto grafico di Micha Weidmann Studio, il volume di grande formato contiene 8 ricette concettuali e storie culinarie ispirate ai 4 elementi naturali – aria, ghiaccio, terra e fuoco – raccontate attraverso le immagini del fotografo londinese Tom Mannion e lo styling di Francesca Sarti: se la terra ha i colori bruciati dei testaroli della Lunigiana, il ghiaccio accoglie le frittelle di Icefish, una cheese cake dall'insolita cromia si posa sul quarzo nero del fuoco e un'orientaleggiante Snow Soup accompagna l'aria.

Il libro rielabora il tema dell'installazione The Restaurant, realizzata con Tom Dixon alla Rotonda della Besana durante il Salone del Mobile 2016 (leggi anche → Ospitalità firmata Tom Dixon), riproponendo su carta stampata quell'idea di ispirare nuove interazioni tra cibo e superfici che coinvolgessero tutti i sensi, un “libro degli elementi” che esplora la relazione naturale tra quello che mangiamo e il luogo da cui proviene.

menu.caesarstone.com

LEGGI ANCHE → Pagine di cucina, arte e cinema


di Carlotta Marelli / 11 Gennaio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Gli specchi di Leonardo Magrelli

Quando l'uomo scompare resta solo lo spazio

costume

[Design]

I mobili per la vita sedentaria

Una designer polacca immagina il futuro dell'uomo sedentario

scuole

[Design]

Non è solo profumo

Fragranze che si ispirano all'architettura, al cibo e alla moda

design e wellness

[Design]

Il materasso a occhi chiusi

Una guida e sei proposte per trovare il materasso perfetto

letti di design

[Design]

Castiglioni in 3 icone

Alla scoperta di 3 pezzi di design leggendari del grande maestro

Oggetti di design

[Design]

Dentro le gallerie di Miami

Riassunto in 6 tappe di tutte le novità d'oltreoceano

fiere

[Design]

6 influencer a Miami

Il meglio di Design Miami 2017 secondo chi detta legge sui social

top ten

[Design]

Una sedia, tanti modi

A Milano un allestimento esplora le possibilità di un concept modulare

sedie di design

[Design]

Il textile design è sociale

Tre realtà europee che lavorano tra l'alta qualità e l'impegno sociale

textile design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web