ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Lot, un'installazione al Flatiron per invitare i newyorkesi al riposo

Un’installazione temporanea che mira al relax e alla socializzazione nella big city

lot-flatiron-installazione-new-york

L’architettura a spirale davanti al Flatiron Building progettata da LOT, una serie di volumi semicircolari che invita al relax

L’installazione di LOT Flatiron Sky-Line progettata è la vincitrice della terza edizione di Flatiron Public Plaza Holiday design competition, commissionata da The Flatiron Partership e Van Alen Institute, per promuovere un programma di eventi pubblici in occasione delle vacanze di Natale (dal 21 novembre fino a gennaio).

L’architettura a spirale che emerge elegante e maestosa davanti al Flatiron Building (sulla Broadway tra 5th Avenue e 23rd Street) ha la forma ondulata di volumi semicircolari e delinea lo spazio in un gioco vibrante di linee geometriche.

Un’installazione temporanea che cambia l’esperienza di vivere e relazionarsi con New York. Con una struttura formata da tubi di alluminio bianco, alle due estremità laterali di ogni arco fluttuano amache che formano un secondo semicerchio all’interno dell'arco.

Il visitatore potrà infatti non solo sostare ma stendersi in relax e godere in tranquillità la vista dei palazzi iconici del quartiere di downtown Manhattan, tra cui il Flatiron Building, il Woolwich building e lal Met Life Tower.

Di notte l'installazione si trasforma in uno spettacolo di luci grazie al sistema di LED integrato nei tubi di alluminio. L’opera mira a creare un’interazione sociale, incoraggiare i newyorkesi a rifocillarsi e vivere il quartiere in un modo più rilassato.

L’ispirazione progettuale per lo lo studio LOT, diretto da Eleni Petaloti, è stata quella di “disegnare un’installazione con lo scopo di cambiare il punto di vista delle persone nei confronti della città”. Il risultato è una struttura lineare, minimalista, armonica con l’intento di offrire un luogo di sosta e socializzazione, una fuga dal brusio cittadino e dal traffico del periodo delle festività.

lot-arch.com

SCOPRI ANCHE:
7 ristoranti a New York
7 hotel a New York


di Monica Mascia London / 24 Novembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

[Design]

L'altro volto della Liguria

Lontano dalle spiagge alla scoperta di borghi antichi

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web