ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una serie di maschere animali in mostra a Londra per un'iniziativa charity

Haute Couture di design al V&A Museum realizzate da talenti internazionali a favore della protezione degli elefanti

maschere-animali-in-mostra-vam-londra

Le maschere realizzate da Rui Xu per Conservation Couture, The Animal Ball Collection, in mostra al V&A Museum di Londra fino al 4 novembre

Il design diventa benefico e sostiene gli elefanti con una mostra di maschere animali a Londra.
Il punto di partenza? La giungla.

Nella foto: le maschere di Prabal Gurung

«Ci sono luoghi misteriosi e nascosti nella foresta, che si chiamano sale da ballo degli elefanti. Se li cercherai, non riuscirai mai a trovarli. Se ti dovesse capitare di vederli, sarà solo per caso, e anche in quell'occasione, non vedrai mai un elefante ballare», diceva Rudyard Kipling in un passaggio del libro The Elephant Child.
E con lo stesso spirito, in una delle cupole del V&A Museum della capitale britannica, accessibile solo a piedi e tramite uno stretto cunicolo di scale, sono state nascoste decine di maschere haute couture ispirate al tema degli animali della giungla e realizzate da una serie di talentuosi designer provenienti da tutto il mondo.

Nella foto: le tigri bengalesi del designer idiano Sabyasachi

L'iniziativa, si chiama Conservation Couture: The Animal Ball Collection, ed è supportata da Swarovski (leggi anche → La maison del cristallo: ce ne parla Nadja Swarovski) e Elephant Family, associazione Charity per la protezione degli elefanti.

Nella foto: a sinistra, la maschera di Jimmy Choo, a destra, la creazione di House of Hackney

Alice Temperley, Chloe, Burberry Mathew Williamson, Jimmy Choo, Georgia Hardinge, Noor Fares, Leonara Ferguson, sono solo alcuni dei nomi dei designer coinvolti nell'iniziativa. E così nascono copricapo a forma di elefanti multicolore, unicorni fluorescenti, eleganti pavoni bianchi ricoperti di perle e piume, tigri del bengala tempestate di gioielli e monili.

Nella foto: a sinistra, la creazione di Leonara Ferguson. a destra, il pavone bianco di Natalie Ellner

Le stesse maschere animali, saranno le protagoniste di un elegante ballo in maschera per vip e celebs, che avverrà il 22 novembre, allo scopo di raccogliere fondi - 1 milioni di pound - a supporto dell'associazione. 
 

Nella foto: a sinistra, farfalle by Chloé, a destra, la maschera di Georgia Hardinge

La mostra rimarrà aperta fino al 4 novembre 2016 e sarà visitabile gratuitamente prenotando a questo link:
https://www.vam.ac.uk/exhibitions/animal-ball-collection

Per info su Elephant Family:
http://elephant-family.org/

SCOPRI ANCHE:

Cosa succede quando moda e design si incontrano?


di Valentina Mariani / 3 Novembre 2016

CORNER

Design collection

[Design]

Dormire tra le nuvole

Letti a castello a scomparsa e sospesi: ecco 3 proposte di design

letti di design

[Design]

Mi casa es tu casa

4 poltrone letto di design per ospiti inattesi

Arredi di design

[Design]

Ritorno alle origini

Due giovani designer riscoprono tecniche antiche e fibre naturali

Arredi di design

[Design]

Less is more!

L'essenzialità dal minimalismo al riduzionismo

Costume

[Design]

La bellezza imperfetta di Cocò

Le ceramiche spagnole di Cocotera Fernandez

accessori di design

[Design]

Il mondo Ikea in esclusiva

Ce lo racconta il Responsabile Design: Marcus Engman

Ikea

[Design]

Piscine Milanesi in scena

Un progetto fotografico dal sapore vintage firmato Stefan Giftthaler

fotografia

[Design]

Fenicotteri rosa ovunque!

Interior design, moda, social, la parola chiave è “flamingo”

Costume

[Design]

La città sui binari

Un hotel, una boutique e non solo, la città pop-up è in Danimarca

Design per il sociale

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web