ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Michael Young in mostra: Projects in Aluminium

Al Centro d'Innovazione e Design belga, un’esposizione dedicata ai progetti in alluminio del designer inglese. Fino al 29 maggio

Michael Young è il protagonista della mostra AL(L) – Projects in Aluminium che il CID, Centro d'Innovazione e Design del Grand-Hornu, dedica a uno degli elementi più interessanti della ricerca del designer di origine inglese: l’alluminio. Fino al 29 maggio, lo spazio espositivo di Hornu, in Belgio, presenterà una articolata selezione di progetti: automobili, lampade, sedute, bicilette, che hanno in comune materiale e gusto per la sperimentazione.

Con la cura attenta di Maria Cristina Didero, l’esposizione è anche una riflessione sulle potenzialità dell'alluminio che hanno direttamente ispirato tanta parte del lavoro di Michael Young. Il materiale nei vari oggetti esposti di rivela unico per resistenza, leggerezza e flessibilità, applicabile alle nuove tecnologie e dotato di una componente estetica di grande attrattiva.

Nei suggestivi spazi del Grand-Hornu, i pezzi vanno indagati con lo spirito di un ricercatore scientifico. Così, la Chair 4A è esposta su un pannello verticale che ne mette in evidenza ogni singolo elemento, scomposta come un organismo da indagare. Mentre una versione della Moke Car rieditata da Michael Young fa bella mostra di sé e dei suoi componenti in alluminio.

Ma questa esposizione non è una semplice personale. Il designer inglese con studi a Bruxelles e Hong-Kong ha selezionato una serie di oggetti iconici realizzati con lo stesso materiale e li ha accostati ai suoi, in una panoramica di grande interesse che comprende la poltrona Memory di Tokujin Yoshioka per Moroso, la torcia olimpica disegnata da Barber & Osgerby per Londra 2012, il tavolo Stencil di Julien Carretero e altri pezzi ancora.

www.cid-grand-hornu.be

SCOPRI ANCHE:

A Bruxelles, Le Toison d’Or di UNStudio


di Annalisa Rosso / 24 Febbraio 2016
tags:

Mostre , Bruxelles

CORNER

Design collection

[Design]

Cena sul Tamigi

A Londra, 5 ristoranti di design con terrazza sul fiume

ristoranti

[Design]

Carpet (r)evolution

I tappeti moderni di Dare To Rug sono grafici e colorati

tappeti

[Design]

Joe Gebbia: ritorno alle radici

Il designer cofondatore di Airbnb firma una linea di arredi

arredi di design

[Design]

Balenciaga segreto

L'anima del fashion designer messa a nudo

mostre

[Design]

Abiti per piccoli indie

La baby capsule di Kidcase celebra il minimalismo in chiave fun

moda e design

[Design]

Design da Bucarest

Tutto il meglio della Romanian Design Week 2017

fiere

[Design]

Voglia di un bel libro?

Ecco i 5 libri di architettura (e non solo) più belli in uscita

libri di design

[Design]

La Rinascente, 100 anni e 5 cose

Una mostra racconta a Milano il più noto department store d’Italia

mostre

[Design]

La Firenze dei bottegai

Alla scoperta delle botteghe artigiane più antiche della città

itinerari

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web