ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Londra: Mingei are you here?

Alla Pace Gallery il movimento giapponese e l’arte moderna

Per il critico d’arte Hans-Ulrich Obrist è “una mostra fantastica, super-inspiring. Nicolas Trembley ha creato un modello di come possiamo inventare il futuro con frammenti del passato”. Insomma, “the best show in town”, la miglior mostra in questo momento a Londra; opinione condivisa da Deyan Sudjic del Design Museum e da Ilse Crawford. Così Mingei: Are You Here? alla Pace Gallery, show aperto per Frieze, e curato da Nicolas Trembley, è stato prolungato fino al 18 gennaio 2014.

Titolo ermetico ma non troppo: Mingei era il movimento di arts and crafts giapponese, sviluppato alla fine degli Anni 20 grazie al filosofo Yanagi Soetsu. Obiettivo: scoprire e rivalutare la bellezza di oggetti semplici, non di artisti ma di ceramisti o artigiani sconosciuti.

Oggetti belli, certo, ma anche e soprattutto funzionali e a basso costo. Perché, come dichiarò il fondatore di quello che è stato un vero e proprio movimento: “Disonestà, depravazione e lusso: questo è quello che vogliamo evitare a tutti i costi”. E del resto, la filosofia dell’essere non passa a volte anche per una ceramica?

La mostra londinese si propone di esplorare l’eredità Mingei nell’arte moderna e contemporanea, presentando oggetti d’epoca (vasi, mobili, tessuti) e accostandoli a creazioni di artisti e architetti che da questa semplicità e ruvidezza sono stati ispirati, come Kenzo Tange, Anni e Josef Albers, Lee Ufan, il mitico Isamu Noguchi, Jasper Morrison. E c’è anche una magnifica sedia anni Cinquanta di Charlotte Perriand.

Info: “Mingei: Are You Here?”, Pace London, 6-10 Lexington Street, www.pacegallery.com

 


di Lisa Corva / 22 Novembre 2013

CORNER

Design collection

[Design]

Una casa da re!

Chi firma gli arredi delle residenze reali?

Costume

[Design]

Righe e rossetto per Ikea

La collezione di mobili Ikea firmata da Bea Akerlund

Arredi di design

[Design]

Siamo tutti Dott. Frankenstein

La collezione di Gucci presentata a Milano è un tributo al viaggio interiore

Costume

[Design]

Il ristorante pop up di Nichetto

Alla Stockholm Furniture Fair ci si incontra da Ratatouille

Ristoranti

[Design]

I fondamentali in cucina

La collezione di utensili da cucina Hay Kitchen Market

Accessori di design

[Design]

Madrid Design Festival

5 indirizzi interessanti di un festival che racconta un terreno fertile

Costume

[Design]

La Gibson in bancarotta

L'azienda di chitarre che hanno fatto la storia rischiano il fallimento

Costume

[Design]

La schiscetta 4.0

Lunch box: pranzare al sacco senza rinunciare al design

accessori di design

[Design]

La cucina come piace a lui

Acciaio, nero opaco, tecnologia: la cucina che piace agli uomini

Costume

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web | Comunicato tariffe politiche elettorali