ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Chi è il designer giapponese che trasforma i mobili in legno in sculture?

Shigeki Yamamoto firma creazioni di alta qualità che portano l'umorismo nella vita quotidiana

High Humor Design: ecco il motto che guida la singolare produzione di Shigeki Yamamoto, i cui mobili in legno portano il divertimento nella vita quotidiana. 

Mobili in legno ludici e originali, fatti a mano, che si adattano a tutte le esigenze mostrando volti inaspettati: sono le creazioni del designer giapponese Shigeki Yamamoto. Classe 1979, studia interior design all'Osaka Sogo College of Design e poi impara a lavorare il ferro alla scuola dello scultore Nobuyuki Tachibana.

Dal 2006, Yamamoto vive in Germania e si è specializzato nella creazione di mobili in legno. Dal 2010, il suo brand vuole portare una dose di divertimento e sorpresa nella vita quotidiana. Il motto è "High Humor Design", ma l'umorismo non è certo l'unica caratteristica degli ingegnosi mobili di Shigeki Yamamoto, che si distinguono anche per l'alta qualità.

In risposta alla produzione di massa, il designer giapponese mantiene nei propri lavori un'ampia ricchezza spirituale. È così che i mobili diventano vere e proprie opere d'arte, che sfidano i limiti dell'innovazione per rendere i nostri interni più allegri e creativi.

 

Come il cactus in legno di faggio, un divisore trasformabile pensato per la casa moderna. O la credenza che sembra un gioco d'ingegno. O ancora il Light Tree, l'albero con quattro lampade da posizionare a piacimento. Interior design per spiriti liberi. 

shigekiyamamoto.com  

SCOPRI ANCHE:
Mobili in legno e ferro, la nuova collezione di Alki
→ Una collezione di mobili in legno, pietra e pelle
→ I mobili in legno di Porada


di Alessandra D'Angelo / 6 Giugno 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Non è solo una sedia di plastica

Ray e Charles Eames el'invezione di un'icona del design del XX secolo

Oggetti di design

[Design]

L'armadio dei sogni

Classico o moderno? I nostri sei preferiti per la camera da letto

Arredi di design

[Design]

Cuba is...

120 immagini per scoprire un'isola che cambia

mostre

[Design]

Artissima & Co.

Annessi e connessi alla fiera di arte contemporanea più importante d'Italia

fiere

[Design]

Che ore sono?

Aspettando l'ora solare, un’occhiata all’orologio, meglio se di design

accessori di design

[Design]

Come nasce un orologio di lusso

Qualità, bellezza, longevità, ecco la ricetta di Sekford

orologi di design

[Design]

Tutto sugli Eames

Una grande retrospettiva al Vitra Design Museum

mostre

[Design]

Fotografare il lavoro

A Bologna lo sguardo sul mondo del lavoro di 14 grandi fotografi

mostre

[Design]

Zucche di design

10 alternative alle solite decorazioni per la festa più creepy

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web