ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Moda e design: la collaborazione tra Maurizio Pecoraro e Alcantara

I mobili della collezione personale dello stilista rivestiti del noto materiale secondo il mood della collezione 2016

Quando un’azienda incontra uno stilista molto creativo non può che nascere qualcosa di bello. I protagonisti di questa collaborazione così ben riuscita tra moda e design sono il gruppo Alcantara e lo stilista Maurizio Pecoraro.

Alcantara, ormai nota in tutto il mondo, produce e commercializza l’omonimo materiale. Inventato e brevettato negli anni Settanta, grazie alle sue straordinarie proprietà estetiche e funzionali che lo rendono estremamente versatile, oltre che pratico, viene usato per infiniti impieghi. Dai sedili delle automobili e degli aerei al vastissimo mondo della moda, della tecnologia, e nell’ambiente sempre in movimento del design e del contract.

Maurizio Pecoraro, firma molto apprezzata per il suo stile sobrio ma sempre con qualcosa di diverso e di nuovo, per i suoi tagli sartoriali e l’uso sapiente dei colori, ha scelto Alcantara per presentare la sua nuova collezione. All’ultima edizione di White a Milano, lo stilista ha arredato il suo spazio espositivo con preziosi mobili della sua collezione personale, rivestendoli con i materiali di Alcantara.

Divani, poltrone, un grande letto matrimoniale e alcune sedute sono così stati reinterpretati, giocando su rimandi cromatici e tattili di Alcantara che li rivestiva con i pattern creati per gli abiti della nuova collezione P/E 2016. Tutto il mood della collezione moda è stato declinato sulle creazioni di Alcantara grazie alla tecnica della stampa digitale, che è così riuscita a creare un effetto trompe-l’oeil di grande impatto tra gli arredi e gli abiti esposti all’evento. Tutti i rivestimenti e i mobili sono stati realizzati da Ratti Milano (Via Lecco 20), e grazie alle performance materiche di Alcantara l’incontro di due eccellenze del made in Italy ha dato prova, ancora una volta, di essere capace di creare qualcosa di speciale.

www.mauriziopecoraro.it
www.alcantara.com


di Maria Chiara Antonini / 24 Luglio 2015

CORNER

Design collection

[Design]

Colette, 5 pezzi da non perdere

I prodotti da non lasciarsi scappare prima che chiuda

design e artigianato

[Design]

Trolley delle mie brame

I must-have per affrontare con stile l'ansia da valigia

accessori di design

[Design]

Se Ikea non vi basta...

Soluzioni di design per rimettere a nuovo l'interior

accessori di design

[Design]

Alla ricerca del sole

LRNCE, il brand tra artigianato marocchine e design contemporaneo

textile design

[Design]

La forma della pasta

I cibi del futuro cambieranno forma? Il MIT dice di sì

tecnologia

[Design]

La barca a vela del futuro

Philippe Starck firma il nuovo colosso della nautica

Barche

[Design]

Progettare con uno scopo

8 progetti degli studenti della Central Saint Martins di Londra

Progetti

[Design]

Coffee Break!

5 tazzine d'autore per bersi un caffè senza rinunciare al design.

design e artigianato

[Design]

Non chiamatelo gommone

Tecnorib svela la nuova ammiraglia, veloce e comoda, per Pirelli

Barche

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web