ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Un palazzo come una galleria d'arte e design

A Galatina, nel Salento, una casa privata ospita installazioni site specific

Palazzo Mongiò dell’Elefante, oggi dimora privata dopo il puntiglioso restauro curato dai proprietari, Christian Pizzinini e Antonio Scolari, ospita nelle sue sale artisti contemporanei, spaziando tra scultura, design e installazioni.

Sotto il titolo Luce, il progetto espositivo presenta esclusivamente artisti pugliesi e il percorso si snoda tra la casa (la parte più intima e segreta) e la città (la parte pubblica) coinvolgendo anche la strada su cui affaccia lo storico edificio.

Dall’installazione permanente e site specific Iride di Giovanni Lamorgese, si passa alla video performance interattiva Ombra Malombra di Ezia Mitolo, per poi svelare l’opera unica di Francesca Carallo, Salvami, la leggerezza scultorea di Ferro Piuma di Francesco Granito, il lavoro Reliquia astrale di Rosemarie Sansonetti, la tensione dell’opera Menozero di Massimo Ruiu e il concettualismo di Raffaele Quida presente con il suo Bunker Alieno.

La mostra-evento si concluderà il 22 agosto 2014 con la manifestazione Corti a Mezzanotte che animerà il centro storico di Galatina. 

Palazzo Mongiò dell’Elefante della Torre
via Ottavio Scalfo 44-46-48
Galatina (LE)

Apertura al pubblico:
da giovedì a domenica
dalle 19.00 alle 22.00
e su prenotazione. 
Ingresso libero.

Contatti: 
Veronica Vernaleone
tel. 3284736592
email: 
veronica-84@hotmail.it
apalazzomongio@gmail.com
Gigi Rigliaco
tel. 3296872838


di Laura Maggi / 6 Agosto 2014

CORNER

Design collection

[Design]

Il successo di un no-brand

Muji non rivela mai i nomi dei designer con cui collabora: ecco perché

Arredi di design

[Design]

Orologi senza tempo

Segnatempo di nuova generazione e materiali super

lifestyle

[Design]

Gli oggetti di Miart

Dalla fiera dell'arte contemporanea, meglio della sezione Objet

mostre

[Design]

MiArt a colpo d’occhio

Guida al meglio della fiera d’arte di Milano

mostre

[Design]

Bouquet 4.0

I canoni estetici delle composizioni floreali stanno cambiando

Costume

[Design]

Tappeti d'autore

Oliva Sartogo invita 8 grandi architetti a confrontarsi col tappeto

Textile design

[Design]

50 anni di Odissea nello spazio

L'incredibile accuratezza della visione di Stanley Kubrick

Costume

[Design]

I fiori a km 0

Dopo il cibo, il movimento slow contagia anche i fiori

Costume

[Design]

Quando il museo ti fa ballare

60 anni di clubbing in mostra al Vitra Design Museum

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web