ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Tomàs Saraceno a Genova

Viaggio attraverso le Spider Sessions. In una mostra al Museo di Villa Croce

È capitato a tutti di osservare una ragnatela da vicino: il riverbero della luce sul disegno fragile dei fili intrecciati ha un potere magnetico. Per Tomás Saraceno, artista italo-argentino laureato in architettura, i ragni sono argomento di ricerca da molto tempo. Mescolando arte e scienza con una buona dose di utopia, in diverse occasioni ha realizzato modelli sociali e abitativi alternativi, ispirati al mondo aracnide. Ora, in occasione della mostra ospitata dal Museo di Villa Croce a Genova fino al 7 settembre 2014, si è spinto molto più in là.

Dopo aver visto Cosmic Jive: Tomás Saraceno. The Spider Sessions, non sarete più gli stessi. O, quanto meno, non guarderete mai più una ragnatela con la solita curiosità superficiale. Concepito in collaborazione con biologi, musicisti, architetti e ingegneri elettronici, questo progetto si concentra sulle vibrazioni dei ragni.

In una sequenza di sale oscurate, i visitatori incontrano due grandi ragnatele ibride, utilizzate come strumenti e realizzate da tre specie di ragni differenti, con gradi diversi di socialità (una è tutt’ora in lavorazione). Alle finestre, una decina di costellazioni sottolineano il legame tra i micro-sistemi con il macro-cosmo. Nel frattempo, le casse acustiche diffondono una combinazione di suoni emessi dagli animali e di vibrazioni extraterrestri captate da agenzie spaziali. Impossibile non sentirsi partecipi della stessa vibrazione, perdere il senso del tempo e rimanere incantati.

Al piano terra della villa, è allestito il Cosmic Hive (Sciame Cosmico): una antologia open source che include una serie di testi commissionati o selezionati dallo Studio Saraceno, e che richiede la partecipazione attiva del pubblico. In questo spazio è possibile condividere pensieri, disegni, immagini. Fotocopiare materiale, inviarlo via posta o e-mail. Insomma, continuare a sentirsi parte dello sciame cosmico che occuperà i vostri pensieri per un po’ (provare per credere: è un’esperienza indimenticabile). E se Tomás Saraceno vi ha ipnotizzato al museo di Villa Croce, non perdete la sua mostra personale Iridescent Planet, allestita poco lontano negli spazi della Galleria Pinksummer. Una serie di grandi installazioni luminescenti e senza peso vi faranno sentire – ancora una volta - parte di un futuro fantascientifico più vicino del previsto.

SITO:
www.villacroce.orgwww.pinksummer.com
www.tomassaraceno.com


di Annalisa Rosso / 8 Agosto 2014

CORNER

Design collection

[Design]

Cuba is...

120 immagini per scoprire un'isola che cambia

mostre

[Design]

Artissima & Co.

Annessi e connessi alla fiera di arte contemporanea più importante d'Italia

fiere

[Design]

Che ore sono?

Aspettando l'ora solare, un’occhiata all’orologio, meglio se di design

accessori di design

[Design]

Come nasce un orologio di lusso

Qualità, bellezza, longevità, ecco la ricetta di Sekford

orologi di design

[Design]

Tutto sugli Eames

Una grande retrospettiva al Vitra Design Museum

mostre

[Design]

Fotografare il lavoro

A Bologna lo sguardo sul mondo del lavoro di 14 grandi fotografi

mostre

[Design]

Zucche di design

10 alternative alle solite decorazioni per la festa più creepy

accessori di design

[Design]

Gli arredi Ikea più venduti

Ecco i dieci bestseller Ikea che hanno conquistato il mondo

top ten

[Design]

Cosa progettano i Millennials?

Progetti e provocazioni degli studenti della Design Academy di Eindhoven

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web