ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una mostra a Milano per scoprire i segreti dei palazzi più belli della città

In via Meravigli per scoprire gli splendidi ingressi che si celano dietro ai grandi portoni del capoluogo lombardo con l'aiuto di un nuovo libro di Taschen

 mostra-a-milano-segreta-taschen
Delfino Sisto Legnani

L'ingresso di Casa Melandri, progettata da Gio POnti e Alberto Rosselli, 1954-57

C'è una mostra a Milano che vi svelerà il lato nascosto dei più bei palazzi della città. Siete degli inguaribili curiosi? Allora l'unica cosa da fare è recarsi in Via Meravigli 7 (fino al 18 giugno) e armarsi del nuovo libro di Taschen Entryways of Milan. Qui, sfogliando le pagine del volume e guardando le immagini esposte al primo piano della galleria Taschen, si scopre una Milano diversa, meno esposta e più intima, ma sempre votata al gusto del bello con quel suo tipico stile elegante.

 Fotografia di Paola Pansini

Il curatore del libro, Karl Kolbitz, ci guida in un percorso ideale alla scoperta di ben 144 tra gli ingressi più suggestivi dei palazzi in città, appartenenti ad edifici costruiti tra il 1920 e il 1970. Hanno stili differenti, si trovano in varie zone della città, e sono tutti opera di alcuni tra i più celebri architetti e designer milanesi, come Gio Ponti, Giovanni Muzio, Luigi Caccia Dominioni e Piero Portaluppi. La ricchezza dei materiali usati – legni, marmi, cristalli– e gli abbinamenti spesso inediti e sorprendenti dei volumi architettonici con stilemi e decori sono un’ulteriore riprova della vocazione, che da sempre contraddistingue la Milano modernista, per il design e l’architettura.

La copertina del libro di Taschen e a destra una fotografia di Delfino Sisto Legnani 

Le fotografie, create in esclusiva per questa pubblicazione Taschen, sono state realizzate da Delfino Sisto Legnani, Paola Pansini e Matthew Billings, ognuno con il proprio stile inconfondibile. Accompagnano le immagini i testi di Penny Sparke, Fabrizio Ballabio, Lisa Hockemeyer, Daniel Sherer, Brian Kish e dell’italiana Grazia Signori, con annotazioni sulle architetture dei palazzi che hanno quegli ingressi fotografati, e la loro storia. Ci sono anche interessanti didascalie che descrivono i materiali usati per costruire gli ambienti fotografati. Il tutto corredato da una mappa con gli indirizzi esatti, così da poterli vedere anche dal vivo se si ha la fortuna di trovare i portoni aperti, perché la maggior parte di questi ingressi sono all’interno di palazzi privati.

 

Da sinistra: fotografia di Paola Pansini e Delfino Sisto Legnani

www.taschen.com

 LEGGI ANCHE:

Le donne che hanno fatto la storia in un libro illustrato
Case colorate e stravaganti in un libro di Gestalten
Un libro fotografico illustra architetture in simbiosi con la natura
Living Under the Sun, Tropical Interiors and Architecture
I ristoranti più belli del mondo in un libro


di Maria Chiara Antonini / 26 Aprile 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Non è solo una sedia di plastica

Ray e Charles Eames el'invezione di un'icona del design del XX secolo

Oggetti di design

[Design]

L'armadio dei sogni

Classico o moderno? I nostri sei preferiti per la camera da letto

Arredi di design

[Design]

Cuba is...

120 immagini per scoprire un'isola che cambia

mostre

[Design]

Artissima & Co.

Annessi e connessi alla fiera di arte contemporanea più importante d'Italia

fiere

[Design]

Che ore sono?

Aspettando l'ora solare, un’occhiata all’orologio, meglio se di design

accessori di design

[Design]

Come nasce un orologio di lusso

Qualità, bellezza, longevità, ecco la ricetta di Sekford

orologi di design

[Design]

Tutto sugli Eames

Una grande retrospettiva al Vitra Design Museum

mostre

[Design]

Fotografare il lavoro

A Bologna lo sguardo sul mondo del lavoro di 14 grandi fotografi

mostre

[Design]

Zucche di design

10 alternative alle solite decorazioni per la festa più creepy

accessori di design

Hearst Magazines Italia

©2017 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web