ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Make Yourself Comfortable

Una mostra di design al castello di Chatsworth. In scena: sedie d’autore

Nel cuore del Derbyshire, il grande castello di Chatsworth è una delle più importanti dimore di campagna inglesi. Costruito a partire dal XVI secolo, con un importante intervento in stile barocco nel 1687 per la struttura e un ripristino in stile neoclassico del grande parco nel secolo successivo, attualmente è abitato dall’attuale proprietaria duchessa Deborah di Devonshire, insieme al duca consorte. Impossibile non pensare alla pluripremiata serie TV Downton Abbey. Mentre i più attenti riconosceranno in Chatsworth House l’ambientazione per la residenza del signor Darcy, nella versione cinematografica di Orgoglio e Pregiudizio (pare che la stessa Jane Austen l’avesse immaginata come casa del suo seducente protagonista).

Il castello apre regolarmente le porte al pubblico per un fitto calendario di visite e appuntamenti. Le sale e il giardino sono il teatro ideale per presentare le collezioni di arte e design che da secoli appassionano la famiglia. Dal 28 marzo al 23 ottobre 2015, è in programma un evento speciale: Make Yourself Comfortable at Chatsworth. Una grande esposizione che coinvolge i diversi ambienti della dimora (dal giardino alla Cappella, fino alle camere da letto, la sala da pranzo e i diversi saloni), per mettere in scena il meglio del design contemporaneo in materia di sedute.

Alcuni pezzi provengono dalla collezione privata dei duchi di Devonshire e molti elementi chiave arrivano da prestiti internazionali, con alcuni allestimenti site-specific di grande suggestione (i Raw Edges nella Galleria della Scultura). Qualche nome? Amanda Levete, Maarten Baas, Marc Newson, Piet Hein Eek, Tokujin Yoshioka, Thomas Heatherwick. E si potrebbe andare avanti a lungo (i designer rappresentati sono circa 30). Assolutamente da non perdere.

www.chatsworth.org


di Annalisa Rosso / 30 Marzo 2015

CORNER

Design collection

[Design]

Una vetrina per il tempo

Una pendola icona rinasce in un corpo trasparente e contemporaneo

Natale

[Design]

Think Pink

Le surreali Porsche rosa di Chris Labrooy a Palm Spring

installazioni

[Design]

Marble passion

10 proposte celebrano il materiale evergreen per eccellenza

accessori di design

[Design]

Suda e ti dirò chi sei

Un cerotto multiuso per sportivi che monitora l'idratazione

tecnologia

[Design]

Dirotta su Cuba

Fermento culturale e antichi spiriti da scoprire nell'isola caraibica

itinerari

[Design]

Hanoi vista dall'alto

Le colorate fotografie degli ambulanti vietnamiti in bicicletta

Itinerari

[Design]

Nuove frontiere dell’arte

Groviglio di pixel per l’arte virtuale di Miguel Chevalier

mostre

[Design]

Chilling in New York

Un’installazione temporanea invita al relax nella grande mela

installazioni

[Design]

Design Museum, la prima

Una mostra dal titolo Fear and Love inaugura in Kensington High Street

Mostre

Hearst Magazines Italia

©2016 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web