ELLEdecor.it
X

Questo sito utilizza cookie, inclusi cookie di terze parti. Alcuni cookie ci aiutano a migliorare la navigazione nel sito, altri sono finalizzati a inviare messaggi pubblicitari mirati. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy, che ti invitiamo pertanto a consultare. Accedendo alla nostra Cookie Policy, inoltre, potrai negare il consenso all'installazione dei cookie

Elle Decor Italia

Una motocicletta custom con le ali per i viaggi del futuro

Mattoncino dopo mattoncino, dalla collaborazione tra Bmw e Lego, nasce il fascinoso modello di una futuribile moto volante

motocicletta-custom-bmw-lego-volante-hover-ride-01-box

Dall’incontro tra l'inconfondibile design Bmw e la filosofia creativa Lego, nasce la Hover Ride Design Concept, una motocicletta custom che è la rivisitazione adattata al volo di una classica R 1200 GS Adventure

Bmw e Lego insieme per una motocicletta custom. Di che cosa si tratta? Datemi una leva e vi solleverò il mondo disse Galileo molto tempo fa, dateci un mattoncino e vi solleveremo una moto rispondono oggi, riuniti, i designer di dei due brand, dopo aver trasformato un modello assemblabile della famosissima R 1200 GS Adventure nella Hover Ride Design Concept, il futuribile progetto di una moto volante.

Un originale viaggio creativo in 603 pezzi che ha visto gli esperti progettisti delle due aziende ritornare per un po’ bambini, mentre cercavano di destrutturare la dettagliata replica Lego Technic della più venduta delle Lego motociclette della casa bavarese per poi ricomporne gli elementi nella silhouette di un avveniristico veicolo.

La Hover Ride Design Concept è nata così, sull’onda di quella fantasia un po’ infantile che da sempre spinge molti bambini a smontare un modello Lego tradizionale per creare qualcosa di nuovo e mai visto prima, senza la pretesa di avere una plausibilità tecnologica.

Dalla fusione tra il DNA del design Bmw Motorrad e l’idioma stilistico Lego Technic, dietro l’iconico muso della R 1200 GS Adventure, rimasto perfettamente riconoscibile, elementi del telaio sono diventati flap e le ruote si sono evolute in eliche.

La riproduzione Lego della neonata Hover Ride Design Concept è stata quindi affidata agli allievi della Bmw Junior Company, l’innovativa unità di formazione dell’azienda bavarese, perché dessero finalmente forma al modello a grandezza naturale della rivoluzionaria moto volante.

Un’opera di grande perizia che ha richiesto la realizzazione di elementi specifici da affiancare alle parti già prodotte in serie, per riuscire a comporre finalmente il profilo della fantascientifica moto volante, che non sarà ancora in grado di decollare ma che di certo fa già sognare gli appassionati.

www.bmw.it

 

SCOPRI ANCHE:
 Il cuore elettrico di un'icona
Triumph e Barbour International con una moto alla Steve McQueen


di Francesco Marchesi / 28 Febbraio 2017

CORNER

Design collection

[Design]

Un designer ci salverà

14 progetti raccontano come possiamo sconfiggere la plastica

Top ten

[Design]

Il design incontra Amatrice

Il design punta sul volontariato per promuovere il riscatto di Amatrice

interviste

[Design]

Fino all’osso

Tornano di moda gli intarsi preziosi, tra lusso e stile etnico

Lifestyle

[Design]

Prada secondo gli architetti

Sfila il nylon nero visto dai grandi dell'architettura e del design

Lifestyle

[Design]

Ice bucket per tutti

E quando non vi serve, potete sempre usarlo per i fiori

accessori di design

[Design]

La moda uomo in breve

Tutte le tendenze autunno inverno viste a Pitti Immagine Uomo

Lifestyle

[Design]

200 anni di Brooks Brothers

Breve storia del più antico brand americano di abbigliamento

Costume

[Design]

Posture da ufficio

Una collezione minimalista per tenersi in forma anche al lavoro

accessori di design

[Design]

La classifica del design

Qual è il paese che si è distinto per la qualità dei progetti?

Premi

Hearst Magazines Italia

©2018 HEARST MAGAZINES ITALIA SPA - RIPRODUZIONE RISERVATA - P. IVA 12212110154 | VIA ROBERTO BRACCO, 6, 20159, MILANO – ITALY

Pubblicità | Link utili | Cookies policy | privacy policy siti web